Domenica 15 Maggio 2016 - 14:15

Ferrari, Marchionne: Fiducia in Arrivabene

Il presidente del Cavallino: Voci di addio del team prrincipal insensate

Sergio Marchionne

Barcellona (Spagna), 15 mag. (LaPresse/Reuters) - Il presidente della Ferrari Sergio Marchionne conferma il team principal Maurizio Arrivabene, smentendo le indiscrezioni di un possibile allontanamento visti i deludenti risultati di questo inizio di stagione. "Se ho fiducia in lui? Assolutamente, al di là di ogni dubbio -  ha dichiarato il manager italocanadese - Sono voci completamente insensate, ma di una misura straordinaria. E mi dà fastidio perché sono prive di fondamento e generano solo confusione in un'ambiente estremamente competitivo. Non abbiamo bisogno di questo. Rispetto a due anni fa la squadra è irriconoscibile". Marchionne ha ribadito infine come Vettel e Raikkonen "siano due tra i piloti migliori al mondo - ha concluso - Forse i migliori. La squadra è nella forma migliore che abbia visto da molto tempo. Quindi credo che abbiano bisogno di lavorare su come risolvere questi problemi".

Fonte Reuters-Traduzione LaPresse
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"

Alfa Romeo torna in Formula 1. Marchionne: "Nuovo capitolo di una storia leggendaria"

Ufficiale l'accordo con Sauber. La svolta dopo oltre 30 anni di assenza

Formula One - F1 - Abu Dhabi Grand Prix

F1, Gp di Abu Dhabi: vince Bottas davanti a Hamilton e Vettel

L'ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1