Venerdì 04 Agosto 2017 - 11:00

Ferrara, uccide moglie e figlio, dà fuoco alla casa e si suicida

L'uomo, un antiquario molto noto in città, si è tolto al vita con un colpo di pistola in mezzo alla strada

Ferrara, uccide moglie e figlio, dà fuoco alla casa e si suicida

Prima ha sparato alla moglie Mariella, 73 anni, e al figlio Giovanni Bartolucci, di 48, poi ha dato fuoco alla loro casa in pieno centro a Ferrara e si è tolto al vita con un colpo di pistola per la strada. Protagonista della vicenda è Galeazzo Bartolucci, 77 anni, antiquario molto noto in città. Il suo corpo è stato trovato intorno alle 7.30 sotto i portici dell'Oca Giuliva, in via Boccacanale di Santo Stefano, di fronte al civico 32. Per terra, accanto al corpo, c'era una pistola a tamburo calibro 38 con al quale l'uomo si era appena sparato.

Sono ancora da chiarire le ragioni di quello che, per gli investigatori, pare un omicidio-suicidio. A mezzogiorno, però, l'ufficiale giudiziario avrebbe dovuto dare corso allo sfratto esecutivo della famiglia, che abitava in piazzetta privata Fratelli Bartolucci.
 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Primo giorno di foschia autunnale sulla città

Nubi e nebbia: il meteo del 20 e del 21 ottobre

Le previsioni per il fine settimana

Ischia, corteo anti-G7

G7 Interno, al via vertice a Punta Molino: Ischia blindata

Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti d'America parlano della minaccia terroristica attraverso l'utilizzo di Internet

Salvini in piazza a Firenze

Firenze, cade pietra basilica Santa Croce: muore turista spagnolo

La vittima, un uomo di 52 anni, era in vacanza con la moglie che ha assistito all'incidente

Un profeta come si deve

Luz contro la violenza sulle donne con il corto 'Un profeta come si deve'

Un dialogo fra Dio e San Pietro sulla situazione del mondo femminile