Mercoledì 21 Giugno 2017 - 17:00

Michigan, ferito poliziotto in aeroporto Flint: un arresto

L'assalitore avrebbe gridato 'Allah akbar', grave l'agente

Ferito poliziotto: evacuato aeroporto di Flint in Michigan

È possibile che sia legata al terrorismo l'aggressione di un poliziotto avvenuta all'aeroporto di Flint, in Michigan, in cui l'agente è stato accoltellato al collo. È quanto riferisce l'emittente Nbc, citando fonti coperte dall'anonimato. Secondo l'emittente, che cita fonti e testimoni, l'assalitore avrebbe gridato 'Allahu akbar' prima di accoltellare il tenente Jeff Neville.  Secondo le fonti, l'assalitore è originario del Quebec e ha passaporto canadese. L'aeroporto è stato evacuato a seguito dell'aggressione e il sospetto responsabile è stato arrestato.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit

Brexit, Londra: Un accordo con Ue più libero e senza frizioni possibile

Il ministero per la Brexit ha iniziato a diffondere documenti ufficiali in cui dettaglia la propria posizione negoziale sui temi chiave dell'uscita dall'Ue

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Negli attentati terroristici di giovedì in Catalogna, a Barcellona e Cambrils, sono state uccise 15 persone

Marsiglia, auto contro fermata del bus: un morto. Arrestato l'autista

Marsiglia, auto contro fermate bus: un morto. Arrestato l'autista

Un ferito. Non è terrorismo, uomo avrebbe problemi psichiatrici

Foto diffusa da El Pais e tratta dal profilo Twitter del quotidiano spagnolo

Barcellona, pubblicate foto del killer in fuga dopo la strage

El Pais ha diffuso le immagini di Younes Abouyaaqoub