Giovedì 28 Giugno 2018 - 17:00

"Federazione e Nazionale fanno schifo": Raiola deferito

Ai microfoni di Radio 24, il noto procuratore disse anche: "Servirebbe un direttore sportivo che si occupi della Nazionale che è piena di gente scarsa"

Il Procuratore federale ha deferito al Tribunale federale nazionale-Sezione disciplinare Mino Raiola, "per avere proferito espressioni denigratorie nei confronti della Figc, del ct della Nazionale maggiore e della stessa immagine del sistema calcistico italiano in occasione di un'intervista radiofonica rilasciata lo scorso 20 marzo". Lo rende noto la Figc.

Ai microfoni di Radio 24, il noto procuratore, che "all'epoca dei fatti persona svolgeva attività rilevante per l'ordinamento federale", utilizzò, "tra le altre, le seguenti locuzioni: 'Questa Federazione fa schifo', 'Questa Nazionale fa schifo', 'Di Biagio è senza carattere ed in confusione totale come lo era Ventura', 'Buffon viene selezionato con motivazioni che invece non valgono per Balotelli quindi si adottano due pesi e due misure', 'servirebbe un direttore sportivo che si occupi della Nazionale che è piena di gente scarsa'. Tali dichiarazioni, conclude la Figc, non risultano essere state smentite" da Raiola.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo

Trofeo Achille e Cesare Bortolotti - Atalanta vs Hertha Berlino

Europa League, Atalanta cala poker ad Haifa e 'vede' i playoff

Ad attenderla c'è una tra Cska Sofia e Copenaghen

A.C. Milan - Stagione 2018-2019 Amichevole Milan vs Novara

Il Milan cede Kalinic all'Atletico Madrid a titolo definitivo

Finisce dopo solo un anno l'avventura rossonera del giocatore croato