Giovedì 28 Gennaio 2016 - 12:15

Fca, Marchionne: Nel 2015 siamo stati fenomenali

Per il ceo prospettive in rialzo per il 2018

L'ad di Fca Sergio Marchionne

"Considero il 2015 un anno fenomenale". Così Sergio Marchionne, ceo di Fca, in avvio della conference call con gli analisti sui conti 2015 del gruppo. Quando ci si trova ad affrontare "delle acque agitate, serve una buona organizzazione" ha aggiunto Marchionne, parlando della fase che attraversa il settore automobilistico, segnata dagli scandali ma anche dalla trasformazione tecnologica sempre più pressante. "Dobbiamo attraversae il deserto, e credo che vi daremo nell'aggiornamento del piano industriale del 2014 gli elementi per farvi capire come lo faremo" spiega Marchionne, e assicura che nel 2018 "saremo in una posizione migliore di oggi". Fca prevede ricavi pari a 136 miliardi di euro al 2018, stima rivista oggi al rialzo dai 129 miliardi finora comunicati. Lo si legge in un prospetto per la conference call delle 16.30 sui risultati 2015.

 

EMISSIONI DIESEL CONFERMATE. Nelle slides di presentazione della conference call di Sergio Marchionne sui risultati di Fca del 2015, si parla anche di dieselgate. Il gruppo infatti alla luce delle problematiche di settore relative alle emissioni dei veicoli, ha deciso di recensire tutti requisiti di conformità dei suoi prodotti. Fca ha inoltre effettuato un controllo su tutti i software di produzione e di emissione, oltre che sulle calibrazioni correnti. Intraprese anche verifiche pianificate dei fornitori esterni per convalidare i loro processi di sviluppo software. "Tali controlli hanno rivelato che tutte le calibrazioni di tutti i veicoli in produzione sono compatibili con la normativa vigente e operano allo stesso modo sulla strada come fanno nel laboratorio, seguendo le stesse condizioni operative" spiega la scheda. Nonostante ciò, le seguenti azioni di miglioramento sono in atto: formazione per tutti gli ingegneri coinvolti nella produzione di software di calibrazione e di emissione, definizione di 'best practice' di calibrazione e di controllo di certificazione, regolari audit interni e dei fornitori, avvio di un programma di test di controllo casuale su strada.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Una vecchia foto di Ciampi e Draghi

Draghi cita Ciampi: L'euro forza trainante dell'integrazione

L'intervento di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo

Mario Draghi, presidente Bce

Draghi: La ripresa è moderata, Ue vada incontro a cittadini

E il presidente della Bce cita il compianto Ciampi: "L'euro è forza trainante dell'integrazione"

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Alla lista di Cairo sono andati circa 316 milioni di voti pari al 70,71%

Grecia, Fmi avverte: Serve ulteriore taglio del debito

Grecia, Fmi avverte: Serve ulteriore taglio del debito

"Crescita è troppo debole, governo acceleri sulle riforme"