Giovedì 17 Novembre 2016 - 09:30

Fca, le vendite di ottobre in Europa in salita del 6,6%

Nei primi dieci mesi dell'anno, le registrazioni sono state 843.300

Fca, le vendite di ottobre in Europa in salita del 6,6%

 Nell'Europa dei 28 più le  nazioni aderenti all'Efta, con oltre 75.100 immatricolazioni, Fca ha registrato a ottobre una crescita del 6,6% rispetto a un mercato in calo dello 0,3% in confronto all'anno scorso. La quota di Fiat Chrysler Automobiles è stata del 6,6%, 0,4 punti percentuali in più nel confronto con un anno fa. Lo rende noto la casa automobilistica. Nei primi dieci mesi dell'anno, le registrazioni Fca sono state 843.300, il 14,5% in più nel confronto con l'anno scorso (in un mercato cresciuto del 6,9%), con una quota del 6,6%, in crescita di 0,4 punti percentuali. Fiat Chrysler Automobiles ha  aumentato  le  vendite - sia in ottobre sia nel progressivo annuo - con valori superiori alla media del mercato in Italia (+12,8% nel mese e +19,5% nell'anno), in Francia (in entrambi i casi +11,3%) e in Spagna (+34% nel mese e +25,2% nei primi dieci mesi del 2016).

Il  marchio Fiat ha registrato in ottobre oltre 55.300 vetture, il 3,2% in più  rispetto allo stesso mese del 2015, con una quota del 4,8% in  confronto al 4,7% di un anno fa. Nei primi dieci mesi del 2016, Fiat  ha immatricolato quasi 636.300 vetture (il 14,3% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, anche in questo caso con un risultato superiore alla media del mercato) e la quota è stata del 5%, in crescita di 0,3 punti percentuali.

Lancia/Chrysler ha immatricolato in Europa a ottobre oltre 5.500 vetture, il 24,4% in più rispetto all'anno scorso. La quota è cresciuta di 0,1 punti percentuali, allo 0,5%. Nei primi dieci mesi del 2016 Lancia ha immatricolato 58.300 vetture (+10,5% rispetto al 2015) per una quota dello 0,5% (+0,1 punti percentuali).

In ottobre le immatricolazioni di Alfa Romeo in Europa sono state quasi 5.400 (il 21% in più rispetto all'anno scorso) con una quota allo 0,5%, in crescita di 0,1 punti percentuali rispetto allo  stesso mese del 2015. Nei primi dieci mesi dell'anno le Alfa Romeo registrate in Europa sono state quasi 53.900 (+12,4% rispetto al 2015) per una quota di mercato stabile allo 0,4%.

Jeep ha chiuso anche ottobre con segno positivo nelle vendite: quasi 8.100 le immatricolazioni (+8,3%) con quota stabile allo 0,7%. Nel progressivo annuo le registrazioni Jeep sono state quasi 88.400, con un incremento del 20,7% e con la quota allo 0,7% rispetto allo 0,6 per cento di un anno fa. Mentre il marchio di lusso Maserati ha immatricolato 789 vetture a ottobre e 6.249 nei primi dieci mesi del 2016.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manovra, Mef: Decreto arriverà dopo il 10 aprile

Manovra, Mef: Decreto arriverà dopo il 10 aprile

Anticipazioni dell'Huffington Post smentite dal Governo

Carige, richieste da Consob su ricapitalizzazione e azioni responsabilità

Carige, richieste da Consob su ricapitalizzazione e azioni responsabilità

Tra le richieste ci sono quelle di fornire al pubblico informazioni sulle modalità attraverso le quali si intende conseguire entro l'attuale esercizio un deconsolidamento del portafoglio sofferenze

Alitalia, Ball: Il piano è forte, l'obiettivo è la sopravvivenza

Alitalia, Ball: Il piano è forte, l'obiettivo è la sopravvivenza

Incontro al Mise, l'ad: Vogliamo stabilizzare l'azienda

Inflazione Eurozona sale al 2% su base annua. Padoan su crescita: Chiari segnali positivi

Eurozona, inflazione al 2%. Padoan: Segnali positivi su crescita

Secondo il titolare dell'Economia proseguirà anche nel 2017 e nel 2018. Priorità? Lotta a reati fiscali