Lunedì 06 Febbraio 2017 - 11:15

Fca, giro del mondo in 133 giorni con Fiat Tipo: 22 nazioni e 122 città

Partita lo scorso 13 agosto direttamente dallo stabilimento turco di Tofas a Bursa

Fca, giro del mondo in 133 giorni con Fiat Tipo: 22 nazioni e 122 città

 Una Fiat Tipo a 4 porte di serie è partita per il giro del mondo lo scorso 13 agosto direttamente dallo stabilimento turco di Tofas a Bursa. Dopo la Turchia, la vettura ha attraversato Bulgaria, Grecia, Romania e Ucraina e successivamente è entrata in Russia. Qui, ha percorso la via che costeggia la nota tratta ferroviaria della Transiberiana, viaggiando 11 ore al giorno, per 8 giorni totali, senza alcun problema tecnico. Il viaggio è poi proseguito in Giappone, dove la vettura si è imbarcata per raggiungere, via nave, il Messico. Il viaggio è poi proseguito con 40 giorni di navigazione con cui sono stati coperti i 6.000 chilometri di Oceano Atlantico che separano il Messico dalla Gran Bretagna.

Sbarcata sulle coste inglesi, la Fiat Tipo ha attraversato 14 diversi Paesi europei, tra i quali Olanda,  Germania, Francia, Svizzera, Austria, Italia e quindi rientro in Turchia. Il World Tour è stato in realtà un 'test drive' durissimo che, nelle oltre 400 ore di guida totali, ha dimostrato  l'affidabilità e il comfort della vettura sulle diverse strade affrontate e nelle condizioni climatiche e meteorologiche più avverse. Fca ha precisato che l'impresa è stata realizzata con una Tipo di serie e non preparata, quindi del "risultato della bontà del 'progetto Tipo' che ha visto impegnato, per oltre 3 anni, un team di oltre 2.000 tecnici e specialisti e registrato quasi 9 milioni di chilometri di test nelle più estreme condizioni e latitudini".
 

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-GERMANY-AUTOMOBILE-OPEL

Dieselgate, si indaga su Opel in Germania

Non si spegne il caso dei motori truccati per falsare i dati sulle emissioni dei diesel, che ha coinvolto Volkswagen

Melfi, gli stabilimenti FCA

Fca, sindacati: "Sciopero su Ronaldo non ha nulla a che fare con lavoro"

I sindacati Fim, Uilm, Fismic e Ugl, in merito allo sciopero indetto dall'Usb per protestare contro l'acquisto del calciatore da parte della Juventus

Editoria, Montan nuovo amministratore delegato e direttore Athesis

Succede all'Ing. Alessandro Zelger alla guida del Gruppo da 25 anni

Tesla, accordo con Shanghai per Gigafactory da 500mila vetture all'anno

Un progetto che rappresenta il più grande investimento industriale estero nella storia della metropoli