Sabato 31 Dicembre 2016 - 14:30

Fassino: Appendino? Sembra una statista solo grazie a disastri Raggi

L'ex primo cittadino dem all'attacco: La sindaca va a braccetto coi potere forti

Fassino: Appendino? Sembra una statista solo grazie ai disastri di Raggi

“Appendino aveva chiesto il voto per cambiare tutto ma nulla è cambiato. Dal 'no' si è passati ai 'sì' senza avere l’onestà intellettuale di dire che le nostre scelte erano giuste”. L'ex sindaco dem di Torino Piero Fassino si toglie qualche sassolino dalla scarpa in un'intervista a La Stampa e va all'attacco della prima cittadina del M5S Chiara Appendino: “Ricordo anche che ci fu una campagna furibonda contro il Sistema Torino...”. “Dopo una campagna fortissima su ’sto Sistema da smantellare – accusa Fassino -, vedo che la sindaca non ha difficoltà ad andare a braccetto con esponenti di quel Sistema”. “L’Appendino attacca ancora l'ex sindaco Pd - ha goduto fino ad oggi di due rendite di posizione: i disastri della Raggi che la fanno apparire come una statista anche se non fa nulla; l’aver ricevuto una città che funziona”.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

Roberto Tamagna del Movimento 5 Stelle

Riforma costituzionale M5S: meno parlamentari e stop Cnel

Nel programma Cinquestelle ci sono la riduzione dell'indennità parlamentare e la limitazione dell'immunità penale