Venerdì 24 Giugno 2016 - 08:45

Farage: La Ue è fallita, in tanti pronti a seguirci, anche l'Italia

Esulta il leader di Ukip dopo la vittoria della Brexit e l'Uscita del regno Unito dall'Ue

Farage: La Ue è fallita, in tanti pronti a seguirci, anche l'Italia

"L'Unione europea sta fallendo e altri Paesi seguiranno il nostro esempio come Danimarca, Svezia, Austria e anche l'Italia" ha dichiarato Nigel Farage, leader del partito euroscettico Ukip, commentando la vittoria della Brexit nel referendum britannico di ieri. "Ora c'è bisogno di un governo Brexit, che faccia il suo lavoro, che inizi subito il processo di rinegoziazione" ha aggiunto Farage. "Diciassette milioni di persone hanno detto che dobbiamo ucire dall'Ue - ha aggiunto Farage - Adesso ci siamo liberati per poter stringere accordi di associazione e commercio con tutto il resto del mondo. Ci siamo ridati la possibilità di collegarci all'economia globale di tutto il mondo".

SONDAGGIO AGORA': ITALIA VOTEREBBE PER LA PERMANENZA.  In Italia non è ammesso dalla Costituzione un referendum come quello inglese sulla Brexit. Ma, se fosse indetto, il 68% voterebbe a favore della permanenza dell'Italia nell'Unione Europea. Per l'uscita si esprimerebbe solo il 27%. E' il risultato di un sondaggio Ixè per Agorà (Raitre).

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, affondato un barcone al largo delle coste libiche

Migranti, Gentiloni attacca: "Inaccettabile indisponibilità di alcuni Paesi"

Il premier al vertice Ue di Bruxelles: "Le regole non sono optional". Unicef: "400 bambini annegati nel Mediterraneo nel 2017"

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Campagna di Russia

La ritirata di Russia 75 anni fa: 100mila soldati non tornarono

"Solo a piedi, sempre a piedi, con un freddo terribile", ricorda ancora oggi l'allora giovane sottotenente della divisione Ravenna Guido Placido