Martedì 23 Agosto 2016 - 13:00

Fanno sesso in auto: incriminati predicatori islamisti

E' accaduto in Marocco. Ora i due rischiano fino a un anno di carcere

Fanno sesso in auto: incriminati predicatori islamisti

I predicatori islamisti e vicepresidenti del Movimento di unità e riforma, ala ideologica e intransigente del partito per la Giustizia e lo sviluppo del Marocco, sono stati scoperti mentre erano appartati vicino a una spiaggia di Mohammedia, vicino a Casablanca, e saranno processati il primo settembre. I media marocchini riportano che il loro partito ha sospeso entrambi, Moulay Omar Benhammad e Fatima Nejjar. La polizia li ha fermati sabato scorso, quando li ha sorpresi a fare sesso in un'auto sul lungomare. Un giudice li ha poi rilasciati e ha fissato l'udienza. Nejjar, vedova di 62 anni e madre di sei figli, predicatrice islamica anche nota per i suoi video online, è stata accusata di complicità in adulterio.

Secondo la legge del Marocco, il sesso fuori dal matrimonio è un reato, punibile con pene detentive tra uno e 12 mesi. L'uomo, 63enne sposato con sette figli, è docente di Studi islamici alla Facoltà delle arti di Rabat, membro di un'associazione per l'insegnamento del Corano ai bambini, e tiene preghiere nelle moschee di Mohammedia e Meknes. E' stato accusato di "tentata corruzione" nei confronti dei due poliziotti che hanno fermato la coppia. Il predicatore ha dichiarato, in sua difesa, che non si è trattato di adulterio perché con la collega avrebbe contratto un "matrimonio consuetudinario". Che, però, non è riconosciuto dalla legge marocchina. La moglie non ha presentato accuse di adulterio, afferma il giornale al-Ahdath.

Il loro partito, comunicando la decisione di sospenderli, li ha accusati di aver commesso "un errore estremamente grave", parlando di un fatto che costituisce una "violazione dei principi del Mur, del suo orientamento e dei suoi valori". Intanto, sui social media rimbalzano i commenti e gli echi della notizia. Alcuni utenti hanno pubblicato un video in cui la donna, con indosso il velo, invita le ragazze a non cedere "alla tentazione e al vizio".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cile, Pinera nuovo presidente: ora prepara la squadra di governo

Il conservatore ha ottenuto più voti di qualsiasi altro candidato alle presidenziali dal ritorno della democrazia nel Paese nel 1990

Gerusalemme: strappo all'Onu. Italia e 4 Paesi Ue contro Trump

Gerusalemme capitale. Veto Usa all'Onu su risoluzione contraria

Il documento bloccato dalla Casa Bianca (a favore gli altri 14 membri del Consiglio di Sicurezza) chiedeva di non alterare lo status della città santa

Treno passeggeri deraglia nello Stato di Washington: almeno sei morti, diversi feriti

L'incidente nei pressi di DuPont. Uno dei vagoni è caduto sull'autostrada sottostante atterrando sulle auto in transito

Regno Unito, allarme in base Usa: auto contro barriere, un arresto

La struttura a Mildenhall è stata posta in lockdown