Venerdì 09 Settembre 2016 - 17:00

Facebook nel mirino dell'antitrust Ue per privacy di Whatsapp

Ma questo, fa sapere la commissaria Ue alla concorrenza, non significa che il social abbia violato in toto le regole del blocco

Facebook nel mirino dell'antitrust Ue per privacy di Whatsapp

I problemi di Facebook con le autorità di regolamentazione europee sulla privacy non significano automaticamente che il social network abbia violato le regole antitrust del blocco. Lo ha detto la commissaria Ue alla Concorrenza, Margrethe Vestager, nel testo di un discorso da tenere a Copenaghen, come riporta il sito di Reuters. Facebook è finita nel mirino dell'antitrust Ue per la politica sulla privacy del servizio di messaggistica Whatsapp, che appartiene al social network.

In particolare, dice Vestager, "l'autorità tedesca teme che Facebook possa aver costretto i propri utenti ad accettare termini di privacy che non sono in linea con le norme sulla protezione dei dati". "Come i nostri colleghi tedeschi giustamente sottolineano, anche se Facebook ha infranto queste regole, questo non significa automaticamente che abbia anche violato le regole della concorrenza", ha aggiunto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Padoan: Misure ulteriori per conti pubblici? Valuteremo, ma priorità è la crescita

Padoan: Misure ulteriori per conti pubblici? Valuteremo, ma la priorità è la crescita

Sul capitolo banche il ministro sostiene che i "venti miliardi" stanziati "sono più che abbondanti"

Fca, Mit a Berlino: Risposte regolari a Ue, Fiat 500X è conforme

Fca, l'Italia all'Ue: Risposte regolari, Fiat 500X è conforme

La replica dopo le richieste di chiarimenti inviate da Germania e Bruxelles

Fca, Delrio: Germania ci rispetti. Ue: Italia dia risposte convincenti

Fca, Ue: Italia dia risposte convincenti al più presto

Delrio: "Non ci sono dispositivi illeciti, Germania ci rispetti"

Chiamparino e Appendino in visita al comprensorio FCA di Mirafiori

Chiamparino e Appendino visitano Mirafiori con Elkann e Marchionne

Visita alle linee dove sono in produzione la Maserati Levante e l'Alfa Romeo MiTo