Giovedì 10 Novembre 2016 - 15:00

F1, Vettel: La Ferrari tornerà a lottare per il Mondiale

"Ci sono stati dei cambiamenti che mi rendono fiducioso, è solo questione di tempo"

F1, Vettel: La Ferrari tornerà a lottare per il Mondiale

"Il Brasile per me è sempre un posto particolare, sono sempre state belle gare: è l'atmosfera, le condizioni meteo, sono sempre state gare folli. Sono sicuro domenica sarà una bella gara, noi non lottiamo per il Mondiale ma proveremo a lottare per la vittoria". Così Sebastian Vettel, pilota della Ferrari, nel corso della conferenza stampa piloti di Formula 1 in vista del Gran Premio del Messico. Reduce da una stagione deludente, il pilota tedesco è comunque fiducioso per il suo futuro in Ferrari in ottica Mondiale: "Si, perchè sono sempre ottimista. E' stato un bel passo in avanti decidere di cambiare squadra due anni fa. La stagione scorsa è stata buona, le aspettative erano alte per questa ma dobbiamo ancora raggiungere l'obiettivo di lottare per il Mondiale. Ci sono stati dei cambiamenti che mi rendono fiducioso, è solo questione di tempo".

Vettel è poi tornato sulla penalizzazione subita nel Gran Premio del Messico dopo il finale concitato con le due Red Bull di Ricciardo e Verstappen. "Non sono d'accordo con la decisione presa, penso di aver già difeso la mia posizione e penso che Ricciardo avesse abbastanza spazio (per superarlo, ndr). Non ho cambiato direzione in frenata, non credo fosse una manovra pericolosa, ma ovviamente devo accettare la decisione", ha detto il tedesco. Infine sulle sue proteste e lo sfogo avuto con i commissari alla fine. "Mi dispiace per quello che ho detto a fine gara, mi sono scusato. Sono contento che siano state accettate. Quando sei nella battaglia e c'è l'adrenalina provi sempre a fare di tutto", ha concluso Vettel.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"