Sabato 19 Marzo 2016 - 15:15

F1, Todt: Schumacher continua a lottare come ha sempre fatto

Jean Todt, oggi presidente della Fia ha parlato del campione tedesco, vittima di un grave incidente nel 2013 a Maribel

Jean Todt

"Penso sempre a Schumacher, ogni giorno. Non faro' mai su di lui e su come sta adesso dichiarazioni sensazionali. Ha una famiglia straordinaria accanto, e posso solo dire che sta continuando a combattere. Come ha sempre fatto". Lo ha detto Jean Todt, oggi presidente della Fia, parlando ai microfoni di 'Dribbling' su Rai2 del campione tedesco, vittima di un grave incidente nel 2013 a Maribel.

Todt è stata a lungo dg della Ferrari: "Voglio bene ai fan della Ferrari e so che anche loro me ne vogliono ancora. All'inizio non e' stato facile perché sono francese, pensavano che io rimanessi solo due o tre anni alla presidenza della FIA per guadagnare un po' di soldi e poi andarmene senza combinare nulla di buono. Invece non e' stato cosi". Su Vettel dice: "E' un fuoriclasse. L'ha dimostrato conquistando quattro titoli mondiali. E' un pilota molto serio, rigoroso. Dategli una macchina vincente e tornera' ad essere primo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Motomondiale Aragon, il sabato in pista

MotoGp, Rossi: "Sul bagnato possiamo fare una bella gara"

Il pilota della Yamaha ha chiuso le qualifiche con il 12° tempo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

Marquez in prima fila, Rossi dodicesimo

MotoGp, Giappone: "Dovizioso più veloce nella giornata di libere"

MotoGp, Dovizioso il più veloce nella giornata di libere in Giappone

Secondo tempo, sempre al pomeriggio, per il leader del Mondiale, Marc Marquez

MotoGp, Viñales: "Devo battere tutti se voglio puntare al titolo"

MotoGp, Marquez: "Mondiale chiuso? Non ancora". E Rossi: "Ho sofferto, ora va meglio"

Viñales suona la carica: "Devo batterli tutti se voglio provare a vincere il titolo"