Domenica 02 Ottobre 2016 - 10:45

F1, Ricciardo su Red Bull trionfa a Sepang, Raikkonen quarto

Il pilota australiano ha preceduto il compagno Max Verstappen e la Mercedes di Nico Rosberg

F1, Ricciardo trionfa a Sepang, Raikkonen quarto

Daniel Ricciardo su Red Bull ha vinto il Gran Premio della Malesia di Formula 1 sul circuito di Sepang. Il pilota australiano ha preceduto il compagno di squadra Max Verstappen e la Mercedes di Nico Rosberg. Quarto posto per Kimi Raikkonen sulla Ferrari. Costretti al ritiro Sebastian Vettel su Ferrari e Lewis Hamilton su Mercedes.
 

GUARDA LA GALLERY DELLA GARA E DELLA PREMIAZIONE

Per Ricciardo è la quarta vittoria in carriera in Formula 1. Con il terzo posto odierno, invece, Rosberg porta a 23 i punti di vantaggio su Hamilton nella classifica del Mondiale piloti con 288 punti contro 265. Alle spalle dei primi quattro, quinto posto per Valtteri Bottas su Williams e sesto Sergio Perez su Force India. Straordinario il settimo posto di Fernando Alonso su McLaren partito dall'ultimo posto, seguono Nico Hulkenberg sull'altra Force India e Jenson Button su McLaren. Da segnalare, infine, il decimo posto di Jolyon Palmer che conquista i primi punti stagionali per la Renault.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Florio: Tecnici Ferrari hanno lavorato bene,Giovinazzi pronto per la Rossa

Florio: Tecnici Ferrari hanno lavorato bene,Giovinazzi pronto per la Rossa

"Lo seguo e lo consiglio da 4-5 anni. E' il miglior talento che l'Italia ha espresso negli ultimi tempi"

Dovizioso: Sono soddisfatto, intelligente scelta pneumatico

Dovizioso: Sono soddisfatto, intelligente scelta pneumatico

Per il pilota Ducati secondo posto nel Gran Premio del Qatar

MotoGp, in Qatar vince Viñales davanti a Dovizioso e Rossi

MotoGp, in Qatar vince Viñales davanti a Dovizioso e Rossi

Cadono Iannone e il sorprendente Zarco mentre era in testa alla gara

Dovizioso

MotoGp, in Qatar vince Vinales su Dovizioso / LIVE

Gara posticipata di 45 minuti per la pioggia in pista