Domenica 02 Ottobre 2016 - 10:45

F1, Ricciardo su Red Bull trionfa a Sepang, Raikkonen quarto

Il pilota australiano ha preceduto il compagno Max Verstappen e la Mercedes di Nico Rosberg

F1, Ricciardo trionfa a Sepang, Raikkonen quarto

Daniel Ricciardo su Red Bull ha vinto il Gran Premio della Malesia di Formula 1 sul circuito di Sepang. Il pilota australiano ha preceduto il compagno di squadra Max Verstappen e la Mercedes di Nico Rosberg. Quarto posto per Kimi Raikkonen sulla Ferrari. Costretti al ritiro Sebastian Vettel su Ferrari e Lewis Hamilton su Mercedes.
 

GUARDA LA GALLERY DELLA GARA E DELLA PREMIAZIONE

Per Ricciardo è la quarta vittoria in carriera in Formula 1. Con il terzo posto odierno, invece, Rosberg porta a 23 i punti di vantaggio su Hamilton nella classifica del Mondiale piloti con 288 punti contro 265. Alle spalle dei primi quattro, quinto posto per Valtteri Bottas su Williams e sesto Sergio Perez su Force India. Straordinario il settimo posto di Fernando Alonso su McLaren partito dall'ultimo posto, seguono Nico Hulkenberg sull'altra Force India e Jenson Button su McLaren. Da segnalare, infine, il decimo posto di Jolyon Palmer che conquista i primi punti stagionali per la Renault.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Morto Nicky Hayden dopo 5 giorni di coma: era stato travolto mentre andava in bici

Morto Hayden dopo 5 giorni di coma: travolto mentre era in bici

Il pilota di Superbike era ricoverato da mercoledì scorso al Bufalini di Cesena. Marquez: "Non ti dimenticheremo mai"

Da Marquez a Pedrosa, piloti in lutto dopo la morte di Hayden

Da Marquez a Pedrosa, piloti in lutto dopo la morte di Hayden

Il giovane campione dopo cinque giorni di coma non ce l'ha fatta

Hayden e Rossi

Hayden, addio Kentucky Kid. Quel Mondiale strappato a Rossi

Il giovane campione, travolto mentre andava in bici, si è spento oggi dopo cinque giorni di coma

Nicky Hayden

Hayden, spunta video: il pilota non avrebbe rispettato lo stop

Le condizioni dello statunitense, ricoverato in prognosi riservata a Cesena, restano gravissime