Giovedì 28 Aprile 2016 - 19:30

F1, Raikkonen: Piccoli dettagli possono fare la differenza

"Questa è una stagione difficile, dobbiamo continuare a lavorare e fare progressi" ha sottolineato il pilota

F1, Raikkonen: Piccoli dettagli possono fare la differenza

"Ci sono piccoli dettagli che possono fare una grande differenza sul risultato complessivo, dobbiamo cercare di ottenere il massimo da questi. Dobbiamo migliorare nelle aree in cui non siamo troppo soddisfatti, sia a livello di dettagli che di guida. Quanto accaduto in Cina non è ideale ma fa parte delle corse e ormai appartiene al passato. In più siamo riusciti a rimontare in gara, così non è stato un disastro". Kimi Raikkonen vuole guardare avanti in vista del Gran Premio di Russia, in programma questo fine settimana a Sochi. "Penso che questo sia un circuito molto bello, negli ultimi anni è stato abbastanza difficile mandare in temperatura le gomme soprattutto nelle sequenze di giri brevi- ha proseguito parlando al sito ufficiale della Ferrari - L'anno scorso il meteo è stato poco clemente, questo fine settimana probabilmente per la prima volta avremo sempre bel tempo. Speriamo di fare bene in prova, ma fare giri veloci non è mai semplice, quindi intanto vediamo come andrà domani".

 A proposito delle prime gare il finlandese ha sottolineato che "abbiamo sofferto un pò, ma ne siamo venuti fuori con un bottino di punti. Il nostro obiettivo è quello di fare sempre meglio, di avere un fine settimana normale, senza problemi. Questa è una stagione difficile, dobbiamo continuare a lavorare e fare progressi - ha concluso Raikkonen - Sappiamo di avere del lavoro da fare e cose da migliorare, ma abbiamo un buon pacchetto che può darci soddisfazioni in un weekend di gara".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"

Alfa Romeo torna in Formula 1. Marchionne: "Nuovo capitolo di una storia leggendaria"

Ufficiale l'accordo con Sauber. La svolta dopo oltre 30 anni di assenza

Formula One - F1 - Abu Dhabi Grand Prix

F1, Gp di Abu Dhabi: vince Bottas davanti a Hamilton e Vettel

L'ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1