Mercoledì 31 Agosto 2016 - 14:30

F1, Maroni: Il Gp di Monza è salvo, ce l'abbiamo fatta

Il Gran Premio d'Italia è in programma dal 2 al 4 settembre

F1, Maroni: Il Gp di Monza è salvo, ce l'abbiamo fatta

"Il Gran Premio di Monza è salvo, ce l'abbiamo fatta". Lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, partecipando alla conferenza stampa di presentazione del Gran Premio d'Italia di Formula 1. "Grazie all'impegno di tutte le istituzioni - ha spiegato il governatore lombardo -, in primo luogo l'Aci con il presidente Sticchi Damiani, e con Regione Lombardia che ha fatto la sua parte mettendo risorse importanti, abbiamo raggiunto questo storico risultato. Sono molto soddisfatto, Monza è e rimane il punto di riferimento per la Forumula 1". "Quando tutte le istituzioni remano dalla stessa parte, i risultati si vedono", rimarca il senatore Pd Andrea Marcucci, presidente della commissione Cultura e Sport di Palazzo Madama, "è una buona notizia la conferma del Gp a Monza, grazie all'impegno del Governo, del sottosegretario Lotti, del Parlamento, della Regione Lombardia, dell'Aci. Speriamo di ripetere la stessa operazione con Roma 2024, il sindaco  Raggi ci pensi". Il Gran Premio d'Italia è in programma dal 2 al 4 settembre

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Veronica Lario

Divorzio da Berlusconi, Veronica Lario ricorre in Cassazione

L'ex moglie del Cavaliere non intende restituire i 45 milioni e non è d'accordo sulla riduzione dell'assegno di mantenimento

Conferenza stampa Radicali su elezioni regionali

Assoluzione per Cappato. Questione di dignità. La pm: "Lui è anche lo Stato"

Requisitoria particolare, quella di Tiziana Siciliano in Assise a Milano. Su Dj Fabo: "Viene da chiedersi 'se questo è un uomo'"

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Mantova, scuolabus si rovescia in un fosso: 50 a bordo. Nessuno grave

Era carico di studenti delle scuole medie ed elementari della zona. Ci sarebbero 23 feriti