Sabato 29 Aprile 2017 - 17:15

Ferrari in prima fila in Russia. Vettel: Sono al settimo cielo

Non succedeva dal 2008. Raikkonen secondo, terzo Bottas con la Mercedes. Hamilton: "Sarà gara difficile"

Ferrari super, prima fila tutta rossa in Russia. Vettel: Sono al settimo cielo

Prima fila tutta Ferrari nelle qualifiche del Gran Premio della Russia di Formula Uno. Sebastian Vettel ha conquistato la pole position con il tempo di 1'33.194 davanti al compagno di squadra Kimi Raikkonen, secondo ad appena 59 millesimi. Terzo Valtteri Bottas con la Mercedes (+0.095). La Ferrari non partiva dalla prima fila con entrambe le monoposto dal Gran Premio di Francia a Magny-Cours del giugno 2008. Per Vettel si tratta della 47/a pole in carriera. Più staccato Lewis Hamilton, solo quarto a oltre mezzo secondo dal tedesco (+0.573). Quinto posto per Daniel Ricciardo con la Red Bull, mentre il compagno di squadra Max Verstappen si è piazzato settimo. Nel mezzo la Williams di Felipe Massa, sesto. Completano la top 10 Nico Hulkenberg (Renault), ottavo davanti alle Force India di Perez e Ocon.

La Ferrari non partiva dalla prima fila con entrambe le monoposto dal Gran Premio di Francia a Magny-Cours del giugno 2008. Per Vettel si tratta della 47/a pole in carriera. Più staccato Lewis Hamilton, solo quarto a oltre mezzo secondo dal tedesco (+0.573). Quinto posto per Daniel Ricciardo con la Red Bull, mentre il compagno di squadra Max Verstappen si è piazzato settimo. Nel mezzo la Williams di Felipe Massa, sesto. Completano la top 10 Nico Hulkenberg (Renault), ottavo davanti alle Force India di Perez e Ocon.

"Sono al settimo cielo, la macchina è stata fenomenale oggi pomeriggio", ha commentato Sebastian Vettel. "La qualifica è iniziata piuttosto bene, mi sentivo a mio agio, poi nel Q2 ho perso un po' di ritmo, l'ultimo tentativo è andato male, ho fatto un bloccaggio e così anche il primo tentativo del Q3 non è stato così positivo - ha aggiunto il pilota della Ferrari, che non conquistava una pole position dal Gran Premio di Singapore del 2015 - Nell'ultimo mi sono migliorato nell'ultimo settore, sapevo che sarebbe stata una battaglia ravvicinata". Vettel si è poi concentrato sulla gara. "E' una sensazione fantastica sedermi su questa macchina e andare al limite, è frutto del lavoro di squadra, ma è solo parte del nostro lavoro - ha sottolineato - Il compito principale ce l'abbiamo domani. Siamo tutti contenti e orgogliosi, godiamoci questo momento ma tra un paio d'ore cominceremo a concentrarci sulla gara".

"Mi dispiace non essere davanti però comunque sono andato molto meglio in questo weekend". Kimi Raikkonen ha commentato così il secondo posto ottenuto nelle qualifiche. "Ho trovato traffico nel giro di preparazione nell'ultimo settore e questo non mi ha fatto portare le gomme in temperatura - ha proseguito il pilota della Ferrari in conferenza stampa - Ma sono contento, rispetto alle qualifiche precedenti stavolta abbiamo avuto tutti gli strumenti per stare avanti, la doppietta per il team non è male".
 

"Domani la gara sarà molto difficile, spero che la Ferrari non sia troppo veloce in modo da poter competere con loro". E' deluso Lewis Hamilton dopo il quarto posto. "Il passo gara per me è piuttosto negativo, mentre le Ferrari sono molto veloci - ha aggiunto il pilota della Mercedes ai microfoni di Sky Sport - Vedremo domani in gara come riusciremo a misurarci con loro. Difficoltà nel terzo settore? Sì, lì perdo mezzo secondo, ma non abbiamo ancora capito il motivo altrimenti avremmo risolto il problema", ha concluso il campione del mondo in carica.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."