Sabato 17 Settembre 2016 - 16:15

F1, Gp di Singapore: Rosberg conquista la pole davanti a Ricciardo

Terza l'altra Mercedes di Lewis Hamilton, distanziato di 173 millesimi

F1, Gp di Singapore: Rosberg conquista la pole davanti a Ricciardo

 Nico Rosberg ha conquistato la pole nel Gran Premio di Singapore. È la ventinovesima in carriera per lui che eguaglia Juan Manuel Fangio. Il pilota della Mercedes ha fermato il cronometro a 1:42.584. Prima fila anche per Daniel Racciardo (Red Bull) a 1:43.115. Terza l'altra Mercedes di Lewis Hamilton, distanziato di 173 millesimi. Quarta piazza per l'altra Red Bull di Max Verstappen con 1:43.328 e quinta la Ferrari di Kimi Raikkonen, a oltre un secondo da Rosberg. Partenza dall'ultima fila domani per la Rossa di Sebastian Vettel, che ha avuto dei problemi nel Q1.

 Completano la top ten Carlos Sainz (Toro Rosso) con 1:44.197 al sesto posto. Partirà dalla settima casella il compagno di squadra Daniil Kvyat (1:44.469) e, dall'ottava, staccato di un centesimo, Nico Hulkenberg su Force India. Nona la McLaren di Fernando Alonso che ha segnato 1:44.553 e decima l'altra Force India di Sergio Perez, distanziato di quasi tre centesimi dallo spagnolo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Hamilton: Ferrari favorita in Australia, vorrei lottare con Vettel

Hamilton: Ferrari favorita in Australia, vorrei lottare con Vettel

Il 32enne pilota inglese della Mercedes non vede l'ora di scendere in pista ad Albert Park

Vettel: E' la Ferrari più veloce mai guidata ma non ho ancora nessuna certezza

Vettel: E' la Ferrari più veloce mai guidata ma non ho ancora nessuna certezza

"Siamo ragionevolmente soddisfatti, abbiamo fatto un buon numero di chilometri"

MotoGp: svelata la nuova Yamaha di Rossi e Vinales

MotoGp, Rossi: Lavoro per essere al top. Marquez: Già buon feeling

"Sarà un Mondiale dove "sette-otto piloti" possono contendersi il titolo", dice il pilota italiano

MotoGP, Rossi: Non ancora al top, contento che inizi la stagione

MotoGP, Rossi: Non ancora al top, contento che inizi la stagione

"È stato un inverno all'insegna dei cambiamenti e adesso aspetto con impazienza le gare"