Sabato 27 Febbraio 2016 - 15:15

F1, Ecclestone: nuove qualifiche in vigore forse dal Gp di Spagna

Escluso che il format venga adottato prima come si era detto negli scorsi giorni

 Bernie Ecclestone

Il nuovo format di qualifiche della Formula Uno non verrà adottato prima del Gran Premio di Spagna, in programma a metà maggio. Lo ha annunciato Bernie Ecclestone in un'intervista rilasciata al 'The Independent'. "Non possiamo sistemare tutto in tempo - ha dichiarato - Non siamo in grado di fornire il software in tempo, perciò le qualifiche cambieranno probabilmente in Spagna". Il nuovo sistema prevede sempre tre manches con l'eliminazione via via del pilota più lento finché non rimarranno due piloti in pista a giocarsi la pole position. "In Australia verrà usato il vecchio sistema", ha rivelato Ecclestone che a proposito del nuovo format ha ammesso: "Non è quello che volevo. Tutto quello che sto cercando di fare è di mescolare la griglia di partenza in modo che il più veloce non sia in pole e sparisca - ha concluso - Perché dovrebbe essere lento in gara se è veloce in qualifica?".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Motomondiale Aragon, il sabato in pista

MotoGp, Rossi: "Sul bagnato possiamo fare una bella gara"

Il pilota della Yamaha ha chiuso le qualifiche con il 12° tempo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

Marquez in prima fila, Rossi dodicesimo

MotoGp, Giappone: "Dovizioso più veloce nella giornata di libere"

MotoGp, Dovizioso il più veloce nella giornata di libere in Giappone

Secondo tempo, sempre al pomeriggio, per il leader del Mondiale, Marc Marquez

MotoGp, Viñales: "Devo battere tutti se voglio puntare al titolo"

MotoGp, Marquez: "Mondiale chiuso? Non ancora". E Rossi: "Ho sofferto, ora va meglio"

Viñales suona la carica: "Devo batterli tutti se voglio provare a vincere il titolo"