Domenica 25 Giugno 2017 - 18:30

F1, Arrivabene su contatto Hamilton-Vettel: Siamo al Colosseo?

Il team principal della Ferrari: "Ci siamo battuti e purtroppo i fatti non ci hanno dato ragione"

F1, Arrivabene su contatto Hamilton-Vettel: Siamo al Colosseo?

"Siamo in Formula 1 o al Colosseo? Se è così basta dirlo". Con una battuta Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, commenta il contatto fra Hamilton e Vettel durante il Gran Premio di Azerbaijan. "Criticare troppo può sembrare inelegante, ma nel dubbio mi sembra che non si dia ragione alla Ferrari", ha aggiunto ai microfoni di Sky. "Ci siamo battuti e purtroppo i fatti non ci hanno dato ragione. In Austria ci proveremo più determinati di prima, ci sono ancora 12 gare. Noi parliamo poco e lavoriamo molto. Siamo una squadra che non molla mai, ammesso che si parli di sport", ha concluso.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."