Martedì 21 Marzo 2017 - 09:45

Expo, ad Antonio Acerbo contestato danno erariale da 1,5 milioni

Nel mirino degli investigatori gli appalti per Vie d'Acqua Sud e per il collegamento con la Darsena

Expo, a Antonio Acerbo contestato danno erariale da 1,5 milioni

E' Antonio Acerbo l'ex manager di Expo al quale la procura regionale della Corte dei Conti della Lombardia ha notificato un atto di citazione per un danno erariale da oltre un milione e mezzo di euro nell'ambito del procedimento di responsabilità amministrativa istruito per la gara delle Vie d'Acqua Sud e del collegamento Darsena - Expo indetta da Expo 2015 Spa.

L'attività investigativa diretta dalla Procura della Repubblica di Milano ha consentito l'avvio dei procedimenti paralleli di responsabilità erariale da parte della procura regionale della Corte dei Conti, con l'aiuto del Nucleo di Polizia Tributaria di Milano della Guardia di Finanza. Proprio Acerbo era stato nominato responsabile unico del procedimento e presidente della commissione aggiudicatrice della gara. L'appalto è stato aggiudicato nel 2012 a un raggruppamento di imprese guidato dalla Maltauro di Vicenza e è stato realizzato solo in parte.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Minniti a Napoli per emergenza baby gang

Napoli, Minniti: "Baby gang colpiscono a caso come i terroristi"

Il ministro dell'Interno in prefettura dopo gli ultimi episodi di violenza. "Altri 100 uomini per presidiare le zone frequentate dai giovani"

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica: tre operai morti intossicati

È successo nella fabbrica 'Lamina'. Un altro è gravissimo. Intervenuti i vigili del fuoco e 118

Milano, Esplosione palazzina via Villoresi 78 a sesto san giovanni

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica: due operai morti intossicati

È successo nella fabbrica 'Lamina', in via Rho 9. Intervenuti i vigili del fuoco e 118

RIGOPIANO UN ANNO DOPO | L'ultimo superstite: "Senza moglie, futuro e orfano dello Stato"

Parla Giampaolo Matrone che nella tragedia ha perso la moglie Valentina: "Farò di tutto perché mia figlia abbia sempre il sorriso"