Venerdì 08 Marzo 2013 - 14:05

Ex portiere del Flamengo Bruno condannato a 22 anni per omicidio

bruno

Rio de Janeiro (Brasile), 8 mar. (LaPresse) - L'ex portiere del Flamengo Bruno Fernandes è stato condannato a 22 anni e tre mesi di reclusione per essere il mandante dell'omicidio della sua ex fidanzata Eliza Samudio. La ragazza era stata rapita e poi uccisa sbranata dai cani.

Secondo quanto riferisce il quotidiano brasiliano O Globo, il giudice Marixa Daniel Lee Rodrigues, del tribunale dello stato del Minas Gerais, ha condannato l'ex atleta a trascorrere 17 anni e sei mesi in regime di isolamento per l'omicidio della ragazza; tre anni e tre mesi in regime normale per il sequestro di Bruninho, il figlio avuto dalla ragazza; e un altro anno e sei mesi in regime normale per occultamento di cadavere. Bruno è stato riconosciuto come la mente dell'omicidio, dimostrando di essere una persona "fredda, violenta e bugiarda".

Secondo la legge brasiliana, solo dal 2017 l'ormai ex calciatore potrà chiedere l'inserimento nel regime di semi-libertà. Avvilito, Bruno non ha mostrato alcuna reazione al momento della condanna. In una conferenza stampa, il procuratore Enrico Wagner Vasconcelos de Castro ha dichiarato che presenterà appello contro la decisione della Corte. "Ci si aspettava una condanna dai 28 ai 30 anni", ha dichiarato. Anche i legali della difesa hanno annunciato ricorso. Nel leggere la sentenza, il giudice Marixa Fabiane ha definito Bruno la mente di un "complotto diabolico".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Jose Mourinho File Photo

Man United, guerra aperta tra Pogba e Mourinho

Lo sfogo del centrocampista: "Ci sono cose che non posso dire altrimenti sarò multato". 'Special One' infuriato

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione