Venerdì 17 Giugno 2016 - 11:45

Evade dai domiciliari e rapina due locali: arrestato a Roma

Era ai domiciliari per il reato di stalking nei confronti dell'ex fidanzata

Evade dai domiciliari e rapina due locali: arrestato a Roma

Gli agenti della polizia di Stato del commissariato Tuscolano, a Roma, hanno arrestato un romano di 25 anni che dopo esser evaso dagli arresti domiciliari ha rapinato due locali.
Il giovane, sorvegliato speciale con vari precedenti di polizia, finito agli arresti domiciliari per il reato di stalking nei confronti dell'ex fidanzata, è uscito di casa e si è recato in via Laurentina nel bar dove lavora la sua ex. Malgrado la stessa non fosse presente, l'uomo, è entrato nel locale e minacciando una delle cassiere, si è impossessato dell'incasso, circa 300 euro,  e di alcuni pacchetti di sigarette. Prima di allontanarsi,  urlando ha invitato i presenti a comunicare alla propria ex quanto avvenuto. Poco dopo, non contento, è entrato in un altro bar dove, tentando di rapinare il proprietario.

 

L'uomo ha colpito ripetutamente l'esercente per poi fuggire via senza riuscire ad asportare nulla. Accertata l'assenza dell'uomo dalla propria abitazione, i poliziotti hanno iniziato a cercarlo. Rintracciato in via Palmiro Togliatti, quando gli agenti della polizia di Stato hanno cercato di fermarlo, il giovane ha iniziato a colpirli e a minacciarli di morte.
Accompagnato negli uffici del commissariato Tuscolano l'uomo ha continuato a minacciare gli agenti. Durante la perquisizione del fermato, sono stati rinvenuti 121 euro e 2 pacchetti di sigarette provente della rapina.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Maratona Race for the Cure

Race for the cure, Roma corre in 'rosa' contro il tumore al seno

I partecipanti alla gara di solidarietà della Capitale hanno superato quelli degli eventi in Usa, dove l'iniziativa è nata

Foto tratta da Twitter

Roma, albero di 20 metri cade in viale delle Milizie e danneggia bus

Le fronde hanno infranto un finestrino posteriore dell'autobus dell'Atac

Roma, autobus in fiamme in pieno centro

Roma, si allarga l'indagine sui bus in fiamme: inquirenti in officina

Ieri un altro caso vicino piazza Venezia. Da gennaio oltre dieci roghi sono divampati sui mezzi Atac

Raid dei Casamonica in un bar: donna disabile presa a cinghiate

I due esponenti del clan volevano essere serviti per primi, lei si ribella e viene pestata. Sul caso indaga la Dda