Giovedì 18 Agosto 2016 - 22:30

Europa League, Sassuolo ipoteca qualificazione: 3-0 a Stella Rossa

Gol di Berardi, Defrel e Politano. Ottima prova dei ragazzi di Di Francesco

Europa League, Sassuolo ipoteca qualificazione: 3-0 a Stella Rossa

Il Sassuolo ha un piede e mezzo in Europa League. La squadra di Di Francesco strapazza la Stella Rossa di Belgrado nella gara d'andata del playoff che regala l'accesso alla fase a gironi in una serata perfetta per i neroverdi. Il punteggio finale del 'Mapei Stadium' recita 3-0 in favore dei padroni di casa e rispecchia perfettamente l'andamento di una partita a senso unico, dominata in lungo e in largo dagli emiliani. Il temuto ritorno in Serbia, in programma tra una settimana, appare adesso come una semplice formalità per Di Francesco e i suoi ragazzi.

I padroni di casa partono subito forte e già al 9' mettono in difficoltà gli ospiti con un tiro di Biondini respinto dal portiere al termine di una bella azione in contropiede iniziata da Defrel e portata avanti da Politano. I serbi non sembrano riuscire ad arginare la transizione degli emiliani, che continuano a premere e al 16' passano in vantaggio grazie al solito Domenico Berardi, che segna il più facile dei gol con un tocco da due passi a porta vuota dopo il doppio palo raccolto da Politano con un rasoterra velenoso. Il forte attaccante calabrese è il faro della sua squadra e sfiora la doppietta dieci minuti dopo con un destro di prima intenzione sul cross all'indietro di uno straripante Gazzola. La Stella Rossa però si salva murando la conclusione con la deviazione provvidenziale di un difensore. La difesa della squadra di Belgrado fa acqua da tutte le parti e al 28' annaspa anche sull'altra corsa, la mancina. Politano fa quello che vuole sulla sinistra, serve in corsa Defrel che di prima da posizione favorevolissima calcia a botta sicura ma manda incredibilmente a lato. Il Sassuolo non rischia praticamente nulla in difesa: la prima conclusione della Stella Rossa arriva al 39' e fa il solletico a Consigli. Ben diversa la musica nella metà campo avversaria. Al 41' infatti i padroni di casa trovano il raddoppio al termine di una splendida combinazione tra Politano e Berardi, sicuramente i migliori, con quest'ultimo che con un delizioso tocco morbido serve il numero 16 dei neroverdi che non sbaglia solo davanti a Kahriman.

Nella ripresa la sostanza non cambia. Anzi, il Sassuolo mette subito le cose in chiaro colpendo il palo dopo due minuti con il solito Berardi che da posizione defilata tenta un pallonetto che supera il portiere ma finisce contro il montante. I serbi faticano tremendamente ad arginare le sortite offensive degli emiliani, che fanno il bello e il cattivo tempo in particolare sulle fasce. Al 13' Gazzola affonda a destra, serve Berardi che non ci pensa due volte e tira sparando alto. I neroverdi sono padroni del campo e sfiorano il tris anche con i difensori, prima Gazzola e poi Cannavaro. Poi è Politano a sfiorare la doppietta personale colpendo il palo, il secondo per il Sassuolo, con un colpo di testa su assist del solito Gazzola. Per il 3-0 però è solo questione di tempo. E infatti al 24' il neoentrato Falcinelli, servito in corsa da Duncan, mette in mezzo per Defrel che anticipa il diretto marcatore e di sinistro al volo batte il portiere calando il tris. La Stella Rossa è alle corde, e rischia di capitolare ancora una volta due minuti dopo con un diagonale rasoterra di Defrel di poco a lato al termine di una splendida azione corale, tutta nello stretto, degli uomini di Di Francesco. Nei venti minuti finali il Sassuolo si limita a gestire il risultato risparmiando energie in vista della prima di campionato e della gara di ritorno in Serbia. Che, salvo clamorosi scenari, dovrebbe regalare agli emiliani una storica qualificazione in Europa League.

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fiorentina - Siviglia

Europa League, i sorteggi: Napoli-Lipsia e Lazio-Bucarest

L'Atalanta trova il Borussia Dortmund e il Milan i bulgari del Ludogorets

Monaco, i sorteggi della Champions League

Champions, agli ottavi Roma-Shakhtar e Juve-Tottenham

Sorteggi benevoli per le italiane. IlReal Madrid affronterà il Paris Saint Germain mentre il Chelsea il Barçelona

Sassuolo - Crotone

Serie A, Sassuolo batte Crotone: debutto amaro per Zenga

Tre punti fondamentali in chiave salvezza per gli emiliani, trascinati da un super Politano

Europa League - Zulte Waregem vs Lazio

Europa League, Lazio ko indolore in Belgio: Zulte vince 3-2

Si chiude con una sconfitta la fase a gironi della coppa Europea. Ma i biancocelesti sono comunque già qualificati