Giovedì 07 Aprile 2016 - 23:30

Europa League, pari Dortmund-Liverpool. Impresa Siviglia a Bilbao

E' 1-1 tra gialloneri e Reds, nella serata del ritorno di Klopp al Signal Iduna Park

Klopp

Borussia Dortmund e Liverpool chiudono in parità (1-1) il primo round dei quarti di Europa League, nella serata del ritorno, da avversario, di Jurgen Klopp allo Signal Iduna Park. Impresa del Siviglia che espugna in rimonta Bilbao nel derby spagnolo ipotecando il passaggio in semifinale, sorride anche il Villarreal che doma lo Sparta Praga. Successo esterno e qualificazione più vicina per lo Shakhtar, che fa il colpo passando a Braga.

BORUSSIA DORTMUND-LIVERPOOL 1-1. Una rete per tempo e giochi apertissimi tra i gialloneri e i Reds, due candidate al trionfo finale. Sono gli inglesi del grande ex Klopp, accolto calorosamente dal pubblico di casa, a sbloccare il risultato al 36' con un destro di Origi lanciato splendidamente da Milner. In apertura di ripresa, al 3', il pareggio dei tedeschi firmato da Hummels sul servizio dal corner di Mkhitaryan.

ATHLETIC BILBAO-SIVIGLIA 1-2. Al 'San Mames' succede tutto nella ripresa, dopo i pali colpiti nel primo tempo da Banega per gli ospiti e da Aduriz per i padroni di casa. Proprio Aduriz, tre minuti dopo il rientro in campo, insacca di testa per il vantaggio dei baschi. La squadra di Emery trova il pareggio all'11 grazie a Kolodziejczak dopo un clamoroso errore di Muniain. Al 38', il Siviglia completa la rimonta passando in vantaggio con la rete di Iborra su assist di Gameiro sugli sviluppi di una ripartenza.

VILLARREAL-SPARTA PRAGA 2-1. Al 'Madrigal' il grande protagonista è Bakambu, autore di una doppietta per i padroni di casa. Al congolese bastano tre minuti per firmare il vantaggio dopo un pasticcio del portiere Bicik in difesa. Nonostante il dominio degli spagnoli prima dell'intervallo arriva il pareggio dello Sparta siglato, di testa, da Brabec su cross di Dockal. In apertura di secondo tempo Villarreal sfortunato con la traversa centrata da Gaspar. Ancora Bakambu, al 18', riporta in avanti il 'Submarino Amarillo' battendo di destro Bicik dopo l'assist di Denis Suarez.

BRAGA-SHAKHTAR DONETSK 1-2. Gli ucraini di Lucescu passano in casa dei portoghesi e la strada verso le semifinali si mette in discesa. E' Rakintsky, al 45', a portare in vantaggio gli ospiti con un sinistro al volo deviato da Vukcevic. In apertura di ripresa i padroni di casa colpiscono la traversa con una conclusione di Rafa Silva. Al 33', Facundo Ferreyra sfrutta al meglio il cross di Marlos e firma il raddoppio. In pieno recupero, il colpo di testa vincente di Wilson Eduardo permette ai lusitani di accorciare le distanze e tenere accese le speranze in vista del ritorno in Ucraina.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sarri: In Europa non si può mollare mai, sono contento del Napoli

Sarri: In Europa non si può mollare mai, sono contento del Napoli

Così il tecnico partenopeo commenta la vittoria in Champions sul Benfica

La gioia di Ferreira-Carrasco

Champions, Barça ok, pari del City. L'Atletico batte il Bayern

"Colchoneros" vincenti per 1-0 grazie ad un gol in diagonale di Ferreira-Carrasco

Mertens esulta per il goal del 4-0

Champions League, Napoli spettacolo: Benfica travolto 4-2

Doppietta di Mertens al San Paolo, a segno anche Milik e capitan Hamsik

Champions, doppietta Mertens: Napoli-Benfica 4-2

Champions, doppietta Mertens: Napoli-Benfica 4-2 /LIVE

Colpo di testa di Hamsik per il vantaggio partenopeo, il belga raddoppia su punizione poi fa il poker