Lunedì 11 Gennaio 2016 - 15:00

Eurocup, Repesa carica Milano: Con Aris gara fondamentale

Domani la sfida contro i greci del Salonicco, il tecnico delle "scarpette rosse" sprona i suoi

Jasmin Repesa

"In un girone così corto, di sole sei partite, è importante difendere il fattore campo. Dopo la sconfitta di Berlino, questa con l'Aris per noi è già una partita fondamentale". Così Jasmin Repesa, allenatore dell'EA7 Emporio Armani Milano, alla vigilia della sfida con l'Aris Salonicco, seconda gara delle Last 32 di Eurocup. "Spero che il nostro pubblico, inappuntabile, comprenda la delicatezza di questa gara", ha aggiunto il coach. "Dovremo giocare con un livello di energia molto superiore a quello mostrato in Germania e dovremo farlo per 40 minuti. Vogliamo dimostrare che i miglioramenti mostrati nelle gare precedenti a quella di Berlino erano un fatto reale". "L'Aris è una squadra solida come tutte le formazioni greche, sono fisici e prediligono un gioco a metà campo", gli ha fatto eco capitan Alessandro Gentile. "Hanno un nucleo di giocatori greci molto coriacei, duri, e americani di qualità come Okaro White che ha giocato bene in Italia a Bologna. Dopo aver perso a Berlino, abbiamo bisogno di una vittoria: dovremo approcciare la gara mentalmente e fisicamente pronti alla battaglia", ha concluso.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-GOLF-AUS-LYLE

Addio a Jarrod Lyle, il golfista muore a 36 anni

Ucciso dalla leucemia, lascia due bambini. E' mancato proprio la vigilia del Pga Championship che comincia oggi in Connecticut

Parata militare per la Festa della Repubblica

Invictus Games, il 'giallo' del normodotato che gioca a rugby in carrozzina

Tante le reazioni di militari, disabili e non, e dei loro familiari a questa vicenda che avrebbe suscitato diversi malumori negli ambienti vicini alla Difesa

Olimpiadi Rio 2016, Giovanni Pellielo medaglia d'argento nel tiro a volo

Tiro a volo, Europei: Rossi-Pellielo vincono oro nel trap misto

La coppia azzurra in finale ha commesso solo tre errori conquistando l'oro con 47/50, nuovo Record del mondo ed europeo

Conferenza stampa di Giovanni Malago' dopo la giunta per la candidatura per le Olimpiadi invernali 2026

Olimpiadi 2026, Cio accoglie con favore tris Italia. Veneto esulta

Zaia parla di accoglienza favorevole, ma il sindaco di Milano Sala sperava nel ruolo di capofila della candidatura