Giovedì 16 Giugno 2016 - 12:00

Euro 2016, scontri a Marsiglia: espulsione per 20 tifosi russi

Gli ultrà dovranno lasciare la Francia lunedì

Euro 2016, scontri a Marsiglia: espulsione per 20 tifosi russi

Per venti tifosi russi, protagonisti degli scontri a Marsiglia, la prefettura di Bouches-du-Rhone ha firmato un ordine di espulsione dalla Francia. A riferirlo è il quotidiano 'Le Monde', che spiega come si tratti di persone con età compresa tra i 25 e i 40 anni e contro i quali non c'è al momento nessun accusa penale. I 20 lasceranno la Francia lunedì.

Nel frattempo per i tafferugli avvenuti a Lille 36 persone sono state arrestate e 16 sono state portate in ospedale

 Nella prima settimana di Europei di calcio, che si sono aperti il 10 giugno, la Francia ha fermato 323 tifosi, di cui 196 sono ancora agli arresti in attesa di giudizio. Lo riferisce il ministero dell'Interno francese, spiegando che i fermi sono avvenuti principalmente in episodi di "violenza, rapina o danneggiamento di beni". Undici dei fermati sono già stati giudicati e a otto di loro sono state imposte pene detentive; altre 24 persone sono state espulse dal Paese e "queste azioni continueranno durante tutto il torneo", ha fatto sapere il ministero.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITA, Serie A, Juventus Turin vs Hellas Verona

Buffon-Psg, nuovo incontro fra l'agente e il club a Parigi

Si continua a trattare sul possibile approdo dell'ex portiere della Juve alla squadra francese

La Notte del Maestro - Addio al calcio di Andrea Pirlo

La 'Notte del Maestro': parata di stelle per l'addio di Pirlo

Emozioni e grande calcio a San Siro. Tanti i big in campo: da Buffon a Seedorf, passando per Inzaghi, che firma una tripletta

Inter vs Juventus 2-3

Fiocco rosa in casa Higuain, è nata la piccola Alma

La mamma è Lara Wechsler, compagna del bomber argentino

Milano, arriva OFFSide: il festival cinematografico dedicato al calcio

La prima edizione italiana dell'evento dal 25 al 27 maggio presso la Fabbrica del Vapore