Mercoledì 15 Giugno 2016 - 17:00

Euro 2016, un super Hamsik trascina la Slovacchia: Russia ko

Un assist, la rete del raddoppio e nel complesso una gran prestazione per il centrocampista del Napoli

Russia-Slovacchia

La Slovacchia si rimette in corsa ed abbatte la Russia. Hamsik prende per mano la sua nazionale e la guida ad una meritatissima vittoria (2-1) nella seconda giornata del Gruppo B di Euro 2016. Un assist, la rete del raddoppio e nel complesso una prestazione maiuscola per il centrocampista del Napoli: la nazionale di Kozak domina e rialza la testa dopo il ko con il Galles all'esordio. Le cose si complicano maledettamente, invece, per la Russia, che reagisce tardivamente. Dopo la minaccia da parte della Uefa di cacciata in caso di nuovi disordini dei tifosi, anche sul campo può materializzarsi il rischio eliminazione. Anche se alla nazionale di Slutsky basterà battere il Galles nell'ultimo impegno del girone per continuare il cammino in Francia.

Subito in evidenza Hamsik con un tiro da posizione defilata, poi ci prova la Russia con un paio di tentativi di Smolov e un'incornata di Dzyba che non crea problemi a Kozacik. Al 32', un po' a sorpresa, Slovacchia in rete con Weiss, che si libera dei lentissimi difensori russi ed insacca. Ma gran merito va ad Hamsik che con un lancio chirurgico dai 35 metri pesca in area l'ex Pescara. Il trequartista del Napoli è semplicemente in giornata di grazia: costruisce, tampona e va alla conclusione. Prima scarica dal limite, con tanta potenza ma non molta precisione, poi poco prima dell'intervallo va a segno con uni splendido destro a giro imparabile con palla che timbra il palo e non lascia scampo ad Afinkeev (45').

La nazionale di Kozak può ora gestire e colpire di contropiede: in uno di questi, Kucka serve in area Mak che impegna Afinkeev. La reazione della Russia fatica ad arrivare, solo a metà ripresa gli uomini di Slutsky arriva pericolosamente davanti a Kozacik: un rimpallo favorisce il tentativo di Smolov, tra i migliori dei suoi, Durica salva respingendo con il corpo. La gara si accende a dieci minuti dal termine: il colpo di testa di Glushakov, entrato ad inizio ripresa, su cross di Shatov riporta a galla la Russia. La scossa che serviva alla squadra di Slutsky: ancora Glushakov tenta il destro, palla a lato. Ultimo brivido in area slovacca con il tentativo di Dzyubai, respinge il muro slovacco. Ma non c'è più tempo per la Russia. Sono tre punti d'oro per Hamsik e compagni, ma la qualificazione è ancora in bilico: nell'ultima giornata c'è la temibile Inghilterra.

Scritto da 
  • Attilio Celeghini
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Inter vs Juventus 2-3

Fiocco rosa in casa Higuain, è nata la piccola Alma

La mamma è Lara Wechsler, compagna del bomber argentino

Milano, arriva OFFSide: il festival cinematografico dedicato al calcio

La prima edizione italiana dell'evento dal 25 al 27 maggio presso la Fabbrica del Vapore

Bobo Vieri imita Pirlo, la replica del Maestro è esilarante VIDEO

Il botta e risposta in un video su Instagram

Calcio a 5, Playoff: la Luparense pareggia a Dosson e vola in finale Scudetto

Ai campioni d’Italia in carica basta un 4-4 per passare il turno. Doppiette di Borja Blanco, su rigore, Murilo Schiochet e Rangel, espulso nel secondo tempo per un dubbio tocco di mano