Mercoledì 06 Luglio 2016 - 16:45

Euro 2016, il Portogallo vola in finale: 2 a 0 al Galles

Ronaldo sblocca di testa a inizio ripresa, raddoppia Nani

Cristiano Ronaldo in un momento di gioco nella sfida con la Polonia

Dopo la pioggia di critiche arriva una serata da star per Cristiano Ronaldo, che trascina il Portogallo alla finalissima di Parigi e piega un commovente Galles di un indomito Bale. I lusitani a Lione superano 2-0 la squadra di Coleman nella prima semifinale di Euro 2016 con due gol a inizio ripresa: il fuoriclasse del Real sblocca di testa su calcio d'angolo, raddoppia Nani su tiro-cross di CR7. I britannici, che hanno patito l'assenza di Ramsey, non riescono mai a sfondare l'area portoghese (ben difesa anche da Danilo) e si rendono pericolosi solo con le iniziative personali di Bale, presente in ogni angolo del campo.

Nelle formazioni iniziali nei lusitani non gioca Pepe: al suo posto in mezzo alla difesa il neocagliaritano Bruno Alves, davanti Ronaldo e Nani. Nel Galles prudente 5-3-2 con la sorpresa Robson-Kanu e Bale in attacco. Al 3' primo spunto di CR7, che delude nella prima frazione, steso da Williams senza ottenere la punizione evidente.

Bale svaria molto sulle fasce, ma è ben controllato da Fonte e Danilo. Al 15' prima occasione con Joao Mario: l'esterno dello Sporting dopo un dai e vai con Ronaldo entra in area e con un tirocross largo di poco spaventa Hennessey. Al 19' schema da calcio d'angolo del Galles: Bale riceve il cross basso del compagno sul primo palo, sinistro di prima intenzione alto. Dopo quattro minuti ancora l'esterno del Real protagonista con una galoppata di 40 metri che termina con un tiro centrale. Alla mezz'ora cala il ritmo: Ronaldo non trova spazi e sembra prevalere la voglia di non scoprirsi. Nel Galles molti lanci lanci per Robson-Kanu, che però non trova l'acuto come contro il Belgio. Al 44' occasione di testa per Ronaldo, la palla finisce abbondantemente a lato.

Nella ripresa cambia tutto. Al 5' arriva il vantaggio lusitano con Ronaldo, che di testa insacca su perfetto corner di Guerreiro. Con questa rete l'asso di Madeira eguaglia il record di gol agli Europei di 9 reti detenuto finora da MIchel Platini. Dopo tre minuti ecco il raddoppio: Nani in spaccata beffa Hennenssey su tiro-cross di Ronaldo. E' un fiume in piena in Portogallo: al 18' il fuoriclasse del Real su punizione sfiora il tris, mentre al 21' Joao Mario si divora la rete sprecando un facile tap-in dopo una bomba di Nani deviata dal portiere gallese.

Al 30' ci prova Bale con un tiro da 30 metri ma Patricio para, mentre a 12' dal termine Hennessey salva sulla linea dopo un incursione di Danilo. Al 36' Bale sfiora la rete della bandiera con un sinistro carico di effetto, ma Patricio devia in angolo. A quattro dal termine ancora Ronaldo: salta il portiere ma la palla finisce sull'esterno della rete. Termina 2-0 dopo quattro minuti di recupero: seconda finale nella storia per il Portogallo dopo il 2004. Ronaldo punta il bersaglio grosso e aspetta la vincente tra Germania e Francia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan vs Hellas Verona - Coppa Italia 2017/2018

Calcio, Milan fra caso Donnarumma e sentenza Uefa. Tifosi contro Raiola

l giovane portiere campano contestato dai supporters. Il club fa quadrato intorno al suo numero 1

Sturaro e la lite su Instagram con un dodicenne: "Ritardato"

Bufera sul calciatore della Juve dopo una lite dai toni molto accesi con un piccolo tifoso napoletano

Champions. Real Madrid V Borussia Dortmund

Pallone d'Oro: 5° trionfo per Ronaldo, raggiunto Messi

Il campione portoghese è stato premiato a Parigi. "Lavoro ogni anno per questo obiettivo"

Londra, presentazione logo e programma Europei 2020

Europei 2020, si giocherà a Roma la partita inaugurale

L'annuncio Uefa accolto con entusiasmo da Lotti e Raggi: "Una splendida notizia"