Sabato 11 Giugno 2016 - 11:15

Euro 2016, Ogbonna: Non pensavo di essere qui

Il difensore del West Ham: "Conte valuta sempre il campo"

Allenamento della Nazionale italiana al centro di Montpellier

Montpellier (Francia), 11 giu. (LaPresse) - "Sono orgoglioso di fare parte di questo gruppo, siamo tutti a disposizione per fare il possibile e cercare di superare il girone". Così Angelo Ogbonna, difensore della Nazionale, nel corso della conferenza stampa odierna a Casa Azzurri. Il difensore del West Ham è stato una delle sorprese nelle convocazioni di Conte, visto che mancava dal gruppo azzurro da diverso tempo. "Per me è stata una sorpresa essere nei 23  - ha ammesso - Giorno dopo giorno c'era un ostacolo da superare e non avrei mai pensato di essere all'Europeo visto che era quasi un anno che non venivo convocato. Conte valuta sempre il campo, lo stage era l'unica occasione e ho dovuto dimostrare mio valore".

L'ex centrale della Juventus ha conquistato la fiducia di Conte anche grazie all'ottima stagione disputata nelle file del West Ham in Premier League. "E' stato un anno di molti cambiamenti, anche dal punto di vista tattico. Il campionato inglese è più dinamico, forse meno tattico ma è molto valido e infatti i migliori allenatori l'anno prossimo saranno lì. In Inghilterra c'è molto rispetto e meritocrazia a livello calcistico e mi trovo bene visto che ho ancora 4 anni di contratto", ha dichiarato ancora Ogbonna.
 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premier League - Tottenham Hotspur vs Stoke City

Ranking Uefa, al comando il Tottenham. Juve e Roma decime

La classifica per il 2017/18 vede in testa gli inglesi. Sei squadre a pari merito al secondo posto

Premier League - Manchester United vs Manchester City

Mourinho colpito da bottiglietta dopo derby Manchester

Il tecnico dello United coinvolto in una megarissa con i giocatori del City, ferito anche l'assistente di Guardiola

Cristiano Ronaldo jr. pazzo di Messi: "Grazie mio idolo"

Sul suo profilo Instagram pubblica una foto in cui stringe la mano al giocatore del Barcellona

Champions League - Olympiakos S.F.P., allenamento porte aperte

Barcellona: Messi rinnova fino al 2021, clausola da 700 mln

Alla scadenza del nuovo contratto, nel 2021, la 'Pulce' avrà giocato ben 17 anni con la prima squadra blaugrana