Sabato 11 Giugno 2016 - 17:00

Euro 2016, la Svizzera stende l'Albania 1-0

Elvetici vittoriosi nella gara d'esordio dell'europeo francese. Decisiva la rete di Schar in avvio di gara

Euro 2016, la Svizzera stende l'Albania 1-0

 L'orgoglio non basta all'Albania. La nazionale di De Biasi disputa una gara generosa ma è costretta ad arrendersi al cospetto della Svizzera più esperta e cinica, brava a capitalizzare la rete segnata in avvio da Schar di testa e la superiorità numerica per quasi un'ora di gioco. La nazionale di De Biasi in ogni caso è rimasta in partita fino alla fine sfiorando anche nel finale un pareggio che sarebbe stato clamoroso ma non del tutto immeritato.

Petkovic opta per un 4-2-3-1 con Seferovic unica punta supportato da Shaqiri, Dzemaili e Mehmedi. Dall'altra parte De Biasi si affida al 4-3-3- con Sadiku preferito a Cikalleshi nelle vesti di attaccante centrale. Ai suoi lati Lenjani da una parta e Roshi dall'altra. Curiorità per la sfida a distanza tra i fratelli Xhaka, uno tra le fila della Svizzera e l'altro nell'Albania. Alla prima vera occasione elvetici subito avanti: calcio d'angolo di Shaqiri e colpo di testa vincente di Schar, che anticipa Berisha andato completamente a vuoto nell'uscita. Nonostante la spinta dei tifosi albanesi, presenti in gran numero sugli spalti di Lens, l'avvio delle 'Aquile' è balbettante. Dzemaili serve per vie centrali Seferovic, che dal limite dell'area colpisce centralmente. Con il passare dei minuti però l'Albania si scrolla di dosso l'ansia del debutto e inizia a mettere in difficoltà la Svizzera. Al 25', con una conclusione di Xhaka fuori misura su invito di Roshi, ma soprattuto, al 30' quando Sadiku, lanciato solo davanti al portiere da una splendida palla di Hysaj, si fa respingere la conclusione da Sommer, protagonista con un ottimo intervento di piede. La gara prende una piega decisa in favore della Svizzera al 36': Cana, già ammonito, commette un evidente fallo di mano da terra per fermare Seferovic. Secondo giallo per l'ex Lazio e Albania in dieci. Sulla punizione successiva Dzemaili colpisce il pieno il palo. Tre minuti dopo l'ex centrocampista di Torino e Napoli di nuovo pericoloso. Passaggio di Lichtsteiner e tiro di prima intenzione fuori di un niente. La Svizzera continua a premere. In chiusura di frazione Berisha si riscatta salvando i suoi sul tentativo di Seferovic.

Nella ripresa l'undici di Petkovic è nuovamente pericoloso all'8' ma Berisha si fa trovare nuovamente pronto sul sinistro potente di Seferovic. Con il passare dei minuti l'Albania si getta disperatamente in attacco, esponendosi inevitabilmente al contropiede. Il neoentrato Embolo lancia Seferovic solo davanti al portiere ma Berisha risponde ancora presente tenendo in partita l'Albania. L'attaccante del Basilea poco dopo tenta una difficile conclusione a giro. Gran coraggio ma conclusione da rivedere. De Biasi nel quarto d'ora finale si gioca il tutto per tutto inserendo un'altra punta, Cikalleshi, che si mette subito in luce al 31' calciando sull'esterno della rete da posizione defilata. L'Albania ci crede e a cinque minuti dalla fine va vicinissima al pareggio: la difesa della Svizzera si fa sorprendere dall'inserimento di Gashi, che solo davanti a Sommer si fa ipnotizzare dal portiere elvetico. La Svizzera vince e sale a tre punti, agganciando la Francia in vetta al gruppo A. Albania generosa ma sconfitta, proprio come la Romania ieri sera, ferma a zero punti.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions. Real Madrid V Borussia Dortmund

Pallone d'Oro: 5° trionfo per Ronaldo, raggiunto Messi

Il campione portoghese è stato premiato a Parigi. "Lavoro ogni anno per questo obiettivo"

Londra, presentazione logo e programma Europei 2020

Europei 2020, si giocherà a Roma la partita inaugurale

L'annuncio Uefa accolto con entusiasmo da Lotti e Raggi: "Una splendida notizia"

"Inter nelle fogne": bufera per frasi anti-neroazzurri su JuveTv

Un ospite dell'emittente bianconera ha insultato gli avversari a pochi giorni dalla partitissima dell'Allianz Stadium

Benevento - Milan

Benevento, Brignoli: "Ho fatto rosicare Gattuso"

Parla il portiere del Benevento, autore del gol del pareggio con il Milan segnato al 95'