Sabato 11 Giugno 2016 - 20:15

Euro 2016, il Galles debutta con una vittoria: Slovacchia ko 2-1

Al triplice fischio finale il Galles può esultare: vittoria storica, la prima, in un Europeo, e primato momentaneo del girone in attesa di Inghilterra-Russia

Euro 2016, il Galles debutta con una vittoria: Slovacchia ko 2-1

E' un debutto vincente quello del Galles, che alla prima partecipazione alla fase finale di un Campionato Europeo supera 2-1 la Slovacchia nella prima gara del Girone B, che si completerà questa sera con la sfida tra Inghilterra e Russia. Passati in vantaggio in avvio grazie a un calcio di punizione di Gareth Bale, i 'Dragoni' hanno subito il pareggio a metà ripresa per mano del neoentrato Duda. E' Robson-Kanu, esterno che milita nel Reading, in Championship (la serie B inglese) il 'man of the match' con il suo gol vittoria a dieci minuti dalla fine, che potrebbe pesare molto in chiave qualificazione agli ottavi di finale.

Gara subito vibrante fin dai primi minuti, proprio con i protagonisti più attesi. Al 3' Hamsik semina il panico nella retroguardia avversaria, entra in area e scarica un tiro alle spalle di Ward, ma Davies con una chiusura provvidenziale salva sulla linea. Dall'altra parte al primo affondo Galles in vantaggio. Bale su punizione scavalca la barriera e trafigge il 'dormiente' Kozacik con un tiro centrale assolutamente alla portata dell'estremo difensore slovacco. La rete anziché accenderla spegne di fatto la partita. La Slovacchia fatica a riorganizzarsi, e anzi rischia molto poco dopo la mezz'ora con una gomitata in area di Skrtel su Williams che l'arbitro non giudica irregolare. In chiusura di frazione Galles di nuovo in avanti. Proiezione offensiva di Davies, che serve in corsa Bale che non ci pensa su due volte e fa partire un tiro debole e centrale, facile per Kozacik.

Il copione della ripresa segue all'incirca quello del primo tempo. La Slovacchia non riesce a costruire trame di gioco che possano mettere in apprensione la retroguardia gallese. I 'Dragoni' a loro volta sembrano trovarsi pienamente a loro agio in una gara che con il passare dei minuti diventa sempre più maschia con interventi al limite da una parte e dall'altra. Al 12' Bale di testa manca il raddoppio, trovando sulla sua strada un Kozacik questa volta all'altezza della situazione. Hamsik e compagni non sembrano in grado di poter impensierire Ward ma al 16' come un fulmine a ciel sereno il neoentrato Duda zittisce lo 'Stade de Bordeaux', per lo più di fede gallese, trovando l'1-1 al primo pallone toccato con un sinistro a incrociare imprendibile. Sulle ali dell'entusiasmo la Slovacchia mette alle corde il Galles, che al 28' in ogni casotorna a farsi vedere in attacco con un colpo di testa di Ramsey, lasciato colpevolmente solo in area. Palla alta sopra la traversa. La squadra di Coleman passata la paura torna insistentemente in proiezione offensiva e al 36' si riporta in vantaggio con Robson-Kanu, il cui tiro sporco beffa Kozacik infilandosi lentamente in rete. La Slovacchia si getta disperatamente in attacco e a cinque minuti dalla fine colpisce il palo con un colpo di testa di Nemec a portiere battuto. Nel finale saltano tutti gli schemi: Bale calcia addosso a Kozacik da una parte, Mak fallisce una buona occasione dall'altra sparando alto. Al triplice fischio finale il Galles può esultare: vittoria storica, la prima, in un Europeo, e primato momentaneo del girone in attesa di Inghilterra-Russia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITA, Serie A, Juventus Turin vs Hellas Verona

Buffon-Psg, nuovo incontro fra l'agente e il club a Parigi

Si continua a trattare sul possibile approdo dell'ex portiere della Juve alla squadra francese

La Notte del Maestro - Addio al calcio di Andrea Pirlo

La 'Notte del Maestro': parata di stelle per l'addio di Pirlo

Emozioni e grande calcio a San Siro. Tanti i big in campo: da Buffon a Seedorf, passando per Inzaghi, che firma una tripletta

Inter vs Juventus 2-3

Fiocco rosa in casa Higuain, è nata la piccola Alma

La mamma è Lara Wechsler, compagna del bomber argentino

Milano, arriva OFFSide: il festival cinematografico dedicato al calcio

La prima edizione italiana dell'evento dal 25 al 27 maggio presso la Fabbrica del Vapore