Martedì 21 Giugno 2016 - 20:30

Euro 2016, Gomez lancia Germania. Passa anche Irlanda del Nord

I tedeschi chiudono il match 1-0 e vincono il Girone C

Euro 2016, Gomez lancia la Germania ma il Nord Irlanda spera ancora

La Germania risolve la pratica Irlanda del Nord grazie al suo centravanti, Mario Gomez. Dopo le prime due partite disputate con Gotze nelle vesti di falso nove il ct Low torna al passato dando fiducia dal 1' all'ex attaccante della Fiorentina che lo ripaga segnando il gol decisivo che consente alla 'Mannschaft' di chiudere al primo posto il Gruppo C, grazie a una differenza reti migliore rispetto alla Polonia. L'1-0 del 'Parco dei Principi' è un risultato ingannevole. I campioni del mondo in carica infatti non hanno rischiato nulla dietro e hanno creato numerose occasioni - compresi due legni colpiti da Muller, ancora alla ricerca del primo gol in un Europeo - che avrebbero potuto rendere più netto il divario tra le due squadre. L'Irlanda del Nord nonostante la sconfitta è sicura del passaggio del turno come una delle migliori terze

Rispetto alle prime due partite Low opera solo due cambi. Sulla fascia destra Kimmich prende il posto di Howedes, mentre in attacco si rivede dall'inizio Mario Gomez. Gotze viene arretrato sulla tre quarti, l'escluso eccellente è Draxler. La Germania parte subito con il piede sull'acceleratore. E' Muller il grande protagonista in avvio. All'8' il centrocampista offensivo del Bayern Monaco, servito da uno splendido lancio di Ozil, sbaglia a tu per tu con McGovern, facendosi ipnotizzare dal portiere nordirlandese. L'estremo difensore si ripete qualche minuto dopo prima su Ozil poi su Gotze. Quello tedesco è un vero e proprio assedio, ma il risultato non si schioda neanche al 23': bel cross di Kimmich dalla destra, sponda di petto di Gomez per Muller che si inserisce con i tempi giusti ma sbaglia il diagonale calciando di poco a lato. Al 27' l'Irlanda del Nord si salva grazie al palo colpito di testa dall'onnipresente Muller sul puntuale cross dalla destra di Kimmich. Al 30' la gara si sblocca: Ozil serve in profondità Gomez che di prima prolunga per Muller, che a sua volta scambia con il centravanti del Besiktas che a porta sguarnita non sbaglia portando avanti la Germania. L'undici di Low ha subito un'altra chance per raddoppiare ma Muller è nuovamente in debito con la buona sorte centrando la traversa a portiere battuto.

Nella ripresa il canovaccio non cambia. L'Irlanda del Nord fatica a sviluppare trame di gioco e si rintana tutta nella propria area per evitare un passivo più pesante. La Germania continua a premere ma non riesce a chiudere la partita. Al 7' Gotze si libera di Hughes ma trova sulla propria strada ancora una volta l'ottimo McGovern. Due minuti dopo il centrocampista del Bayern Monaco sbaglia l'ennesima ghiotta palla gol mancando lo specchio della porta da posizione favorevole su un cross dalla sinistra. O'Neill cerca di scuotere la sua squadra inserendo Lafferty al posto di Washington, ma il cambio non produce gli effetti sperati. I tedeschi rimangono in pieno controllo della partita e sfiorano ancora il raddoppio al 38' con un colpo di testa di Gomez sul cross di Kimmich su cui è provvidenziale McGovern. Al triplice fischio arbitrale festeggiano tutti: la Germania per il primo posto del girone, l'Irlanda del Nord per la concreta possibilità di accedere agli ottavi di finale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan vs Hellas Verona - Coppa Italia 2017/2018

Calcio, Milan fra caso Donnarumma e sentenza Uefa. Tifosi contro Raiola

l giovane portiere campano contestato dai supporters. Il club fa quadrato intorno al suo numero 1

Sturaro e la lite su Instagram con un dodicenne: "Ritardato"

Bufera sul calciatore della Juve dopo una lite dai toni molto accesi con un piccolo tifoso napoletano

Champions. Real Madrid V Borussia Dortmund

Pallone d'Oro: 5° trionfo per Ronaldo, raggiunto Messi

Il campione portoghese è stato premiato a Parigi. "Lavoro ogni anno per questo obiettivo"

Londra, presentazione logo e programma Europei 2020

Europei 2020, si giocherà a Roma la partita inaugurale

L'annuncio Uefa accolto con entusiasmo da Lotti e Raggi: "Una splendida notizia"