Venerdì 17 Giugno 2016 - 17:00

Euro 2016, Conte: Partita dura ma non abbiamo concesso niente

I ragazzi "sono stati bravi a soffrire, tenere botta"

Euro 2016, Conte: Partita dura ma non abbiamo concesso niente

"E' stata una partita dura. Sicuramente nel primo tempo abbiamo fatto più fatica, loro erano bravi comunque ad arrivare prima di noi sulla palla, ma noi non abbiamo concesso praticamente niente, sia nel primo che nel secondo tempo". Il ct dell'Italia Antonio Conte, parlando ai microfoni Rai, commenta così il successo ottenuto sulla Svezia nella seconda partita di Euro 2016.

"Abbiamo preso una traversa, fatto gol, e avremmo potuto raddoppiare - ha aggiunto - Ho visto un po' d'ansia e nervosismo nei ragazzi, soprattutto nel primo tempo abbiamo sbagliato troppo. Oggi sono stati bravi a soffrire, tenere botta e far male quando ne abbiamo avuto la possibilità", ha concluso l'allenatore pugliese.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gaetano Scirea

Gaetano Scirea: avrebbe 65 anni il 'gentleman' del calcio italiano

Morì in un incidente in Polonia nel 1989. Dai sette Scudetti con la Juve alla Coppa del Mondo: gli straordinari traguardi di uno dei difensori più forti di sempre

Coverciano, primo giorno di ritiro per la Nazionale di Roberto Mancini

Mancini alla prova del primo ritiro: "Possiamo dare molto. Buffon? Porte aperte"

Stesso discorso anche per De Rossi. Grandi speranze su Balotelli: "Dipende tutto da lui, dovrà dare il massimo"

Sampdoria - Napoli

Sarri rifiuta lo Zenit e si avvicina al Chelsea

Ma resta da risolvere il nodo di Conte, legato ai 'Blues' ancora per una stagione

TOPSHOT-FBL-LIGA-ESP-BARCELONA-REAL SOCIEDAD

Ufficiale, Iniesta al Vissel Kobe: "Sfida importante per la mia carriera"

L'ingaggio dello spagnolo sarà di circa 30 milioni di dollari