Lunedì 08 Agosto 2016 - 21:30

Etiopia, polizia spara su folla durante proteste: oltre 90 morti

Amnesty International: "Ci sono anche moltissimi feriti"

Proteste a Addis Ababas

Oltre 90 persone sono state uccise dalle forze di polizia in Etiopia nell'ultimo fine settimana. Si tratta, spiega Amnesty International, di manifestanti scesi in piazza nelle regioni di Oromia e Manara per protestare contro una serie di provvedimenti legati alla distribuzione dei terreni agricoli e ad alcune aree contese. Secondo l'organizzazione internazionale che si occupa di diritti umani, ci sarebbero anche moltissimi feriti. L'Ethiopian News Agency, di proprietà dello Stato, ha parlato di "proteste illegali" ora sotto controllo.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Campagna di Russia

La ritirata di Russia 75 anni fa: 100mila soldati non tornarono

"Solo a piedi, sempre a piedi, con un freddo terribile", ricorda ancora oggi l'allora giovane sottotenente della divisione Ravenna Guido Placido

Putin e Erdogan in conferenza stampa a Ankara

Putin si presenta come candidato migliore: Opposizione destabilizzerebbe

Il presidente russo spera nel sostegno di più di un partito politico