Martedì 27 Settembre 2016 - 16:00

Esplosione in palazzina Bronx a NY: dentro c'era laboratorio droga

Nello scoppio un vigile del fuoco è rimasto ucciso

Esplosione in palazzina Bronx a NY: dentro c'era laboratorio droga

Una potente esplosione ha distrutto una palazzina a New York, nel borough del Bronx. Secondo le autorità, citate dal New York Daily News, lo scoppio sarebbe avvenuto in una raffineria di droga clandestina allestota all'interno dell'edificio. Nell'esplosione è morto un vigile del fuoco.

Quattro poliziotti sono rimasti feriti, ma le loro condizioni non sono note. Nelle fotografie diffuse dai media americani si vede una palazzina di diversi piani gravemente danneggiata dalla detonazione, con il tetto interamente crollato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mosca, polizia ferma leader dell'opposizione Navalny

Mosca, la polizia ferma il leader dell'opposizione Navalny

Bloccato mentre partecipava a una manifestazione contro la corruzione

Attacco a Londra, per la polizia l'attentatore ha agito da solo

Attacco a Londra, per la polizia l'attentatore ha agito da solo

Non sarebbero emersi i legami del killer Khalid Masood con i network del terrorismo. L'attacco è durato in tutto 82 secondi. Delle 11 persone arrestate 9 sono state rimesse in libertà.

Trump ritira la riforma sanitaria che doveva sostituire l'Obamacare

Trump ritira riforma sanitaria che doveva sostituire Obamacare

Non ci sono i voti alla Camera. Il 49% degli americana ritiene che il Trumpcare non sia un miglioramento