Martedì 27 Settembre 2016 - 16:00

Esplosione in palazzina Bronx a NY: dentro c'era laboratorio droga

Nello scoppio un vigile del fuoco è rimasto ucciso

Esplosione in palazzina Bronx a NY: dentro c'era laboratorio droga

Una potente esplosione ha distrutto una palazzina a New York, nel borough del Bronx. Secondo le autorità, citate dal New York Daily News, lo scoppio sarebbe avvenuto in una raffineria di droga clandestina allestota all'interno dell'edificio. Nell'esplosione è morto un vigile del fuoco.

Quattro poliziotti sono rimasti feriti, ma le loro condizioni non sono note. Nelle fotografie diffuse dai media americani si vede una palazzina di diversi piani gravemente danneggiata dalla detonazione, con il tetto interamente crollato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svizzera, attacco a colpi di motosega a Schaffhausen: 5 feriti

Svizzera, attacco con motosega a Schaffausen: non è terrorismo

L'assalto in un fast food. Cinque persone ferite, due sono in gravi condizioni. Isolato il centro città

Russiagate, Kushner si difende: Non ho cospirato con Mosca

Russiagate, Kushner si difende: Non ho cospirato con Mosca

Il genero di Trump in una dichiarazione in vista dell'audizione al Congresso: "Nessun contatto improprio"

Polonia, svolta Duda: presidente blocca riforma Corte suprema

Polonia, svolta Duda: presidente blocca riforma Corte suprema

Dopo giorni di dure proteste, ha annunciato il proprio veto sul controverso provvedimento che minerebbe l'autonomia dei giudici

Autobomba a Kabul: almeno 24 morti, talebani rivendicano

Autobomba a Kabul: almeno 35 morti, talebani rivendicano

La polizia ha isolato la zona dell'attacco, che si trova vicino alla casa del leader politico Mohammad Mohaqiq