Domenica 18 Settembre 2016 - 12:30

New York, testimone esplosione: Bus contromano

L'esplosione è avvenuta davanti alla sede della Associated Blind Housing

Forte esplosione nel cuore di New York

 "C'era tanto fumo e molto caos. Autobus che andavano contromano, locali che chiudevano frettolosamente, tutto ha chiuso subito". E' la testimonianza raccolta dalla Cnn di una persona che si trovava nei pressi del luogo dell'esplosione avvenuta ieri sera alle 20.30 (le 2.30 di notte in Italia) a New York.

L'esplosione è avvenuta proprio davanti alla sede della Associated Blind Housing, che offre accoglienza, formazione e altri servizi per ciechi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manchester,  arrestato 19enne collegato all'attentato

Manchester, arrestato 19enne collegato all'attentato

Sale a 13 il numero delle persone sotto inchiesta

Merkel contro Trump: Ue non può fidarsi degli Usa

Merkel contro Trump: Ue non può fidarsi degli Usa

"I tempi in cui potevamo fare pienamente affidamento sugli altri sono passati da un bel pezzo, questo ho capito negli ultimi giorni"

Clima, media Usa: Trump vuole uscire dagli accordi di Parigi

Trump vuole uscire da accordi di Parigi. Merkel: Ue non si fida

Lo rivela il sito americano Axios, citando tre fonti vicine a Trump

Manchester, blitz polizia: arrestato uomo di 25 anni per l'attentato

Manchester, blitz polizia: arrestato uomo di 25 anni per l'attentato

Al momento, sono quindi 12 i fermati in relazione all'attacco in cui sono state uccise 22 persone