Giovedì 01 Settembre 2016 - 15:45

Esplosione a Cape Canaveral durante il test di un razzo

Un enorme pennacchio di fumo sopra la struttura

Esplosione a Cape Canaveral

Foto tratta da una delle webcam della Nasa

Esplosione sulla piattaforma di lancio al Kennedy Space Center in Florida, dove SpaceX - società di Elon Musk attiva nel campo della progettazione e produzione di veicoli spaziali per il trasporto di persone e merci - stava per effettuare un lancio con un razzo senza equipaggio. Stando a quanto riporta la Bbc, al momento non vi sono notizie di feriti.

Loading the player...

L'esplosione ha distrutto il razzo Falcon 9 dell'azienda aerospaziale. Nel corso della prova di accensione statica del razzo, una "anomalia" ne ha causato la perdita, insieme a quella del satellite per le comunicazioni israeliano che il mezzo avrebbe dovuto portare nello spazio durante il weekend.

Impressionanti le immagini dalla scena che mostrano un enorme pennacchio di fumo elevarsi al di sopra della struttura. Secondo quanto si apprende, inoltre, la forza dell'esplosione ha scosso gli edifici a diverse miglia di distanza.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Puigdemont sospende l'indipendenza e apre ai negoziati Madrid

Catalogna, carcere ai leader indipendentisti Sanchez e Cuixart

Puigdemont: Sono detenuti politici. Il governatore glissa su indipendenza, ma Rajoy non ci sta

Malta, giornalista uccisa in esplosione auto. Premier: Voglio giustizia

Stava guidando verso Mosta quando l'auto è esplosa, la donna è morta sul colpo

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

I peshmerga: "Il governo pagherà un prezzo alto per aver fatto la guerra al nostro popolo"

Madrid, udienza per il comandante dei Mossos d'Esquadra catalani

Catalogna, procura chiede il carcere per il capo dei Mossos d'Esquadra

Josep Lluis Trapero è indagato per sedizione assieme all'intendente Teresa Laplana