Venerdì 22 Dicembre 2017 - 08:00

Eric Schmidt si dimette: ha guidato Google per 17 anni

Dal 2011 era il presidente esecutivo del colosso informatico

Eric Schmidt, executive chairman of Alphabet Inc., delivers a speech at the Viva Technology conference in Paris

Alphabet, la casa madre di Google, ha annunciato ieri sera le dimissioni del suo presidente esecutivo Eric Schmidt. Si mette così fine a un ciclo durato 17 anni: Schmidt è stato  infatti amministratore delegato di Google dal 2001 al 2011, quando è diventato presidente esecutivo.

Dopo le sue dimissioni, che saranno effettive da gennaio, Schmidt manterrà un ruolo all'interno del gruppo come consigliere sulle questioni scientifiche e tecniche. Rimarrà inoltre membro del consiglio di amministrazione.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ferrero compra dolci Usa di Nestlé, affare da 2,4 mld euro

Con l'acquisizione, Ferrero diventa la terza più grande azienda dolciaria negli Stati Uniti

Ryanair baggage rules

Ryanair, cambiano le regole: trolley in stiva, altrimenti si paga

La low cost irlandese modifica le condizioni del bagaglio a mano. Quello grande resta gratuito ma non si può portare in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario

Roma, convegno 'Le reti di imprese: profili di diritto nazionale ed europeo'

Oggi alle 9.30 in Sala Vanvitelli, presso l'Avvocatura generale dello Stato

Lo scalo Ryanair dell'aeroporto di Orio al Serio

Ryanair, sciopero il 10 febbraio. Sindacati: "Serve confronto serio"

Sul tavolo il contratto collettivo di lavoro e le tutele sociali di tutto il personale