Venerdì 22 Dicembre 2017 - 08:00

Eric Schmidt si dimette: ha guidato Google per 17 anni

Dal 2011 era il presidente esecutivo del colosso informatico

Eric Schmidt, executive chairman of Alphabet Inc., delivers a speech at the Viva Technology conference in Paris

Alphabet, la casa madre di Google, ha annunciato ieri sera le dimissioni del suo presidente esecutivo Eric Schmidt. Si mette così fine a un ciclo durato 17 anni: Schmidt è stato  infatti amministratore delegato di Google dal 2001 al 2011, quando è diventato presidente esecutivo.

Dopo le sue dimissioni, che saranno effettive da gennaio, Schmidt manterrà un ruolo all'interno del gruppo come consigliere sulle questioni scientifiche e tecniche. Rimarrà inoltre membro del consiglio di amministrazione.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lavoro, Italia lontana da obiettivi Europe 2020: tra peggiori in Ue

Abbiamo il secondo tasso di occupazione più basso nell'area dietro alla Grecia

ITALY-ECONOMY-TIM-FRANCE-MEDIA-TELECOM

Tim, Vivendi: "Investiti 4 mld". E attacca Elliott: "Vogliono smantellare gruppo"

Continua senza soste il corpo a corpo sul ring di Tim tra il gruppo Vivendi e il fondo Usa Elliott

Christine Lagarde in conferenza all'Universita di Hong Kong

L'Fmi lancia l'allarme: "Incertezza politica in Italia mette a rischio riforme"

Ma accelera la crescita: +1,5% nel 2018. Il dati nel World Economic Outlook