Martedì 14 Marzo 2017 - 12:45

Erdogan: Alcuni Paesi europei ostaggio di razzisti e fascisti

Alta la tensione diplomatica tra la Turchia e l'Olanda: Pratica terrorismo di Stato

Erdogan: Paesi europei ostaggio di razzisti e fascisti

Alcuni Paesi europei sono diventati ostaggio di esponenti razzisti e fascisti. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, facendo riferimento alla cancellazione di comizi di ministri di Ankara in Europa, programmati in vista del referendum costituzionale del 16 aprile. La tensione diplomatica è altissima, dopo che comizi a favore dei cambiamenti costituzionali che attribuirebbero maggiori poteri al presidente turco sono stati cancellati prima in alcune città della Germania, poi a Rotterdam in Olanda.

" La tensione diplomatica tra Turchia e Olanda non può essere risolta con delle semplici scuse da parte dell'Olanda, ma Ankara potrebbe intraprendere nuove contromisure" ha poi precisato il presidente turco che ha lanciato un appello ai turchi che vivono in Europa chiedendo loro di non votare per "il governo e i razzisti" nelle future elezioni dei Paesi in un risiedono.  

CONOSCIAMO OLANDESI DA SREBRENICA "  "Il terrorismo di Stato dell'Olanda causa il più grave danno all'Europa e all'Unione europea. L'Ue non è più un simbolo di giustizia, di libertà e diritti umani". Erdogan ha parlato ad Ankara, in un discorso trasmesso dall'emittente Ntv. "Metto in guardia tutto il mondo sui fatti in Europa, che causano preoccupazione. Naturalmente esigeremo che chi è coinvolto ne risponda, nella cornice diplomatica e giuridica", ha proseguito Erdogan.

Conosciamo l'Olanda e gli olandesi dal massacro di Srebrenica. Conosciamo il loro temperamento, la loro personalità così perversa da lasciar massacrare 8mila bosniaci. Li conosciamo bene" ha ricordato il presidente turco.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Usa, barricato nel market di Hollywood uccide una donna: bloccato

Prima ha sparato alla nonna e alla fidanzata: durante la fuga si è rifugiato nel supermercato prendendo in ostaggio diverse persone. Alla fine si è arreso

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi