Martedì 14 Marzo 2017 - 14:15

L'affondo di Erdogan: L'Olanda pratica terrorismo di Stato

Continuano gli attacchi del presidente turco contro i Paesi Bassi

Erdogan: Olanda pratica terrorismo di Stato, li conosciamo da Srebrenica

Alcuni Paesi europei sono diventati ostaggio di esponenti razzisti e fascisti. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, facendo riferimento alla cancellazione di comizi di ministri di Ankara in Europa, programmati in vista del referendum costituzionale del 16 aprile. La tensione diplomatica è altissima, dopo che comizi a favore dei cambiamenti costituzionali che attribuirebbero maggiori poteri al presidente turco sono stati cancellati prima in alcune città della Germania, poi a Rotterdam in Olanda.

" La tensione diplomatica tra Turchia e Olanda non può essere risolta con delle semplici scuse da parte dell'Olanda, ma Ankara potrebbe intraprendere nuove contromisure" ha poi precisato il presidente turco che ha lanciato un appello ai turchi che vivono in Europa chiedendo loro di non votare per "il governo e i razzisti" nelle future elezioni dei Paesi in un risiedono.  

CONOSCIAMO OLANDESI DA SREBRENICA "  "Il terrorismo di Stato dell'Olanda causa il più grave danno all'Europa e all'Unione europea. L'Ue non è più un simbolo di giustizia, di libertà e diritti umani". Erdogan ha parlato ad Ankara, in un discorso trasmesso dall'emittente Ntv. "Metto in guardia tutto il mondo sui fatti in Europa, che causano preoccupazione. Naturalmente esigeremo che chi è coinvolto ne risponda, nella cornice diplomatica e giuridica", ha proseguito Erdogan.

Conosciamo l'Olanda e gli olandesi dal massacro di Srebrenica. Conosciamo il loro temperamento, la loro personalità così perversa da lasciar massacrare 8mila bosniaci. Li conosciamo bene" ha ricordato il presidente turco.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori

SUMMIT G8 - IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI  BILL CLINTON STRINGE LA MANO A VLADIMIR PUTIN

Un leader russo, quattro presidenti Usa: Putin e i rapporti con Washington

Relazioni altalenanti nel bene e nel male, ma mai rapporti duraturi. Ecco i precedenti e la situazione attuale con Trump

Summit a Helsinki, Putin: "No interferenze in elezioni Usa". Trump: "Russiagate è una farsa"

Storico vertice nel palazzo presidenziale. Dal Russiagate alla Siria: tanti i nodi da sciogliere