Martedì 04 Aprile 2017 - 17:00

Erdogan: Continuerò a definire i paesi Ue nazisti e fascisti

"Non lasciano tenere discorsi in Europa ai miei ministri"

Erdogan: Continuerò a definire i paesi Ue nazisti e fascisti

- Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha annunciato che continuerà a definire i Paesi europei "rimasugli di nazismo e fascisti", se continueranno con "l'attuale atteggiamento contro la Turchia". Ha aggiunto: "Non lasciano tenere discorsi in Europa a miei ministri", "una volta che il referendum del 17 aprile sarà concluso valuteremo, tutto ha un prezzo". Erdogan ha ripetutamente rivolto accuse di quel genere a diversi Paesi europei, tra cui la Germania, perché essi hanno vietato a ministri di Ankara di parlare in eventi di campagna elettorale nel loro terrirorio, in vista del referendum costituzionale in Turchia.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini

Usa, spari in liceo in Kentucky: un morto, killer fermato

Lo annuncia il governatore di questo Stato della zona centro-orientale degli Usa

Carles Puigdemont a Copenhagen

Catalogna, Madrid: "Puigdemont non tornerà, neanche nascosto in un bagagliaio"

Mobilitate le forze dell'ordine su tutto il territorio spagnolo per impedire il rientro dell'ex governatore

Usa, terremoto 8.2 in Alaska: allerta tsunami ritirato

La notizia dell'istituto geologico americano Usgs