Lunedì 07 Novembre 2016 - 21:45

Equitalia, parte la 'rottamazione' delle cartelle: ecco come fare

Tutto quello che c'è da sapere per presentare la domanda di adesione

Equitalia, parte la 'rottamazione' delle cartelle: ecco come fare

Da oggi fino al 23 gennaio 2017 sarà possibile presentare la domanda di rottamazione delle cartelle presso gli sportelli di Equitalia e usufruire dello sconto sulle sanzioni. Sul sito internet di Equitalia si può scaricare il modello di domanda di adesione alla rottamazione o definizione agevolata delle cartelle di pagamento. Prevista inoltre la possibilità di inoltrare la richiesta tramite Posta elettronica certificata.

COME SI SCARICA LA DOMANDA DI ROTTAMAZIONE La domanda di rottamazione delle cartelle di pagamento è stata resa disponibile sul sito internet di Equitalia la sera di venerdì scorso, 4 novembre. Il modulo 'DA1' di dichiarazione di adesione alla definizione agevolata può essere scaricato dal sito e compilato con i propri dati personali, le informazioni sulle cartelle interessate e la scelta se procedere al pagamento in un'unica soluzione oppure a rate. Il modulo, come accennato, può essere presentato agli sportelli di Equitalia direttamente oppure inviato, unitamente a copia della carta d'identità, alla casella email o Pec della Direzione Regionale di Equitalia di riferimento.

A QUALI INDIRIZZI MAIL BISOGNA INVIARE LA DOMANDA? Nel caso di invio telematico della domanda di rottamazione delle cartelle a Equitalia, il contribuente dovrà spedire il modulo "DA1", insieme alla carta d'identità, a un indirizzo mail (o Pec) diverso a seconda della regione di residenza. La lista degli indirizzi mail e di posta elettronica certificata (Pec) ai quali inviare la domanda è stata resa disponibile insieme al modulo "DA1".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Minniti a Napoli per emergenza baby gang

Napoli, Minniti: "Baby gang colpiscono a caso come i terroristi"

Il ministro dell'Interno in prefettura dopo gli ultimi episodi di violenza. "Altri 100 uomini per presidiare le zone frequentate dai giovani"

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica: tre operai morti intossicati

È successo nella fabbrica 'Lamina'. Un altro è gravissimo. Intervenuti i vigili del fuoco e 118

Milano, Esplosione palazzina via Villoresi 78 a sesto san giovanni

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica: due operai morti intossicati

È successo nella fabbrica 'Lamina', in via Rho 9. Intervenuti i vigili del fuoco e 118

RIGOPIANO UN ANNO DOPO | L'ultimo superstite: "Senza moglie, futuro e orfano dello Stato"

Parla Giampaolo Matrone che nella tragedia ha perso la moglie Valentina: "Farò di tutto perché mia figlia abbia sempre il sorriso"