Venerdì 17 Febbraio 2017 - 08:00

Continua trattativa Sky-Mediaset per la cessione di Premium

Lo scoglio del prezzo non sarebbe più ritenuto insormontabile

Entra nel vivo trattativa Sky-Mediaset per la cessione di Premium

 Entra nel vivo la trattativa tra Sky e Mediaset per la cessione di Premium. Secondo quanto ricostruito da 'il Sole24 Ore', dopo il fallimento dell'accordo con Vivendi e il blitz avvenuto alla fine dello scorso anno da parte dei francesi nel capitale di Mediaset, Sky avrebbe avviato un confronto con il Biscione. Le trattative sarebbero ora in pieno svolgimento, tanto che qualcuno parla di una vera e propria accelerazione. Lo scoglio del prezzo, che in passato è stato decisivo per far saltare potenziali accordi, non sarebbe più ritenuto insormontabile. In pratica, si racconta negli ambienti finanziari, i valori dati alla società controllata da Mediaset dalle parti, seppur non ancora allineati, sarebbero meno distanti rispetto ai tentativi precedenti. Ci sarebbe dunque spazio per trovare una intesa in tempi stretti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fake news

Ue, un team di esperti dichiara guerra alle 'fake news'

Oggi il primo incontro del Gruppo di Alto livello messo in campo dalla Commissione per studiare e affrontare la crescente diffusione di notizie false online

La Bce: "Il mercato del lavoro dell'Eurozona è in persistente miglioramento"

I dati del Bollettino economico: "Ancora necessario un accomodamento monetario per far scendere l'inflazione"

La sala Albertini all'interno della sede del Corriere della Sera

Editoria, la crisi continua, ma il calo dei ricavi rallenta

I dati del Focus "Focus 2012-2017" di R&S Mediobanca. Scendono gli occupati (-3.422) e le copie cartacee. La pubblicità digitale finisce quasi tutta ai grandi player di internet

Dal 2018 LaPresse distribuirà in Italia testi, foto e video di AFP

Accordo con il colosso francese. Marco Durante: "Crescere insieme". Christine Buhagiar: "Intesa con un attore principale del panorama italiano"