Domenica 31 Gennaio 2016 - 19:30

Entella-Novara finisce 1-0 nel posticipo

Decide nella ripresa un gol di Masucci: liguri ora al nono posto

Virtus Entella - Novara

L'Entella supera 1-0 il Novara nel posticipo della 24/a giornata del campionato di Serie B. Decide un gol di Masucci nella ripresa con i piemontesi in dieci per l'espulsione di Vicari. Un successo che proietta i liguri al nono posto con 34 punti, -1 dalla zona playoff. Novara in crisi nera, per i piemontesi è il quarto ko di fila con la vetta della classifica ora sempre più lontana. Buon primo tempo del Novara che spreca con Corazza la palla dell'1-0, fase centrale invece di marca biancoeceleste pericolosi con Costa Ferreira. Nel finale di tempo ancora ospiti pericolosi con con Nadarevic e ancora Corazza. La svolta della partita al 58' quando il Novara resta in dieci per l'espulsione diretta di Vicari per fallo grave su Caputo. L'Entella ne approfitta e trova il gol della vittoria al 73' con un colpo di testa da distanza ravvicinata di Masucci. Inutile l'assalto finale di un Novara troppo nervoso, ne fa le spese il tecnico Baroni espulso a sua volta per proteste.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, incontro arbitri e Lega Serie B

L'avvocato Mauro Balata, eletto presidente della Lega Serie B

Voto non unanime. Si ritira l'altro candidato, Gianluca Paparesta. E' stato procuratore Federale interregionale

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Figc, Malagò: "Non sarà commissariata, ma il male è profondo"

Il presidente del Coni mette fine all'ipotesi circolata dopo le dimissioni di Tavecchio, ma non sminuisce il problema

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio