Martedì 10 Maggio 2016 - 15:00

Raffaelli vince Premio Eccellenza ai Legalcommunity Awards

Il premio è giunto alla XVI edizione ed è focalizzato sui mercati della proprietà intellettuale

Enrico Adriano Raffaelli vince Premio Eccellenza ai Legalcommunity Awards

Il mondo della proprietà industriale e intellettuale, tra general counsel di aziende italiane e internazionali e i professionisti protagonisti del settore, nonché rappresentanti del mondo della comunicazione, si sono riuniti il 9 maggio a Milano presso il Museo nazionale della scienza e della tecnologia 'Leonardo da Vinci',  per celebrare la XVI edizione dei Legalcommunity Awards, focalizzata, per la quarta volta, sui mercati della proprietà intellettuale. L'evento, organizzato da legalcommunity.it in collaborazione con Mont Blanc, ha visto la presenza di circa 450 persone.

Tra i vari riconoscimenti assegnati, il Premio all’Eccellenza è stato vinto dall'avvocato Enrico Adriano Raffaelli, socio fondatore dello Studio Rucellai & Raffaelli che ha fatto dell'IP uno dei suoi settori di punta. Lo studio è lo stesso che, ogni due anni, organizza il convegno 'Antitrust fra Diritto Nazionale e Diritto dell'Unione Europea', che quest'anno è arrivato alla sua XII edizione. L'evento si svolgerà a Treviso il 19 e il 20 maggio, è ospitato dalla Fondazione Cassamarca di Treviso ed è patrocinato dalla Unione degli Avvocati Europei (U.A.E.), dall'Associazione Italiana per la Tutela della Concorrenza (LIDC), dalla Associazione Italiana dei giuristi di Impresa (AIGI), dalla European Company Lawyers Association (AEJE-ECLA), dall'Associazione Antitrust Italiana (AAI) e dal Centro di Eccellenza Jean Monnet dell'Università degli Studi di Milano.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dal 2018 LaPresse distribuirà in Italia testi, foto e video di AFP

Accordo con il colosso francese. Marco Durante: "Crescere insieme". Christine Buhagiar: "Intesa con un attore principale del panorama italiano"

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Rai, Comitato Informazione Pubblica: "Graduatoria Concorso 2015 resti unico riferimento per le assunzioni"

"A due anni di distanza, ancora non è dato sapere come l'azienda intenda agire per assicurare la salvaguardia e il rispetto delle posizioni e aspettative sorte in capo agli idonei"

Nicola Assetta entra in LaPresse. Sarà vicedirettore e capo area video

Il direttore Vittorio Oreggia: "Continua l'opera di espansione". Il presidente Marco Durante: "Il video è sempre più il nostro core business"

Tribunale di Torino condanna Blasting News a risarcire LaPresse

Il sito web sanzionato per l'utilizzo illegittimo di materiale fotografico