Mercoledì 18 Maggio 2016 - 14:45

Eni sarà top sponsor delle nazionali fino al 2018

L'accordo è stato anticipato a Coverciano durante la conferenza stampa dello stage pre-ritiro degli Europei

Eni sarà top sponsor delle nazionali fino al 2018

Eni è Top Sponsor delle squadre nazionali della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) fino al 2018. L'accordo triennale è stato anticipato oggi a Coverciano durante la conferenza stampa dello stage pre-ritiro degli Europei. Il triennio include due eventi di massima rilevanza: i Campionati Europei 2016 in Francia e i Mondiali 2018 in Russia.

"Lo sport è per Eni lingua universale e luogo di incontro tra diverse culture, con valori condivisibili di spirito di squadra e reciproco rispetto. La Nazionale di calcio italiana gode di straordinaria notorietà e seguito a livello internazionale, risultando una delle più amate nel mondo - si legge nella nota - Eni ha scelto di sostenerla, riconoscendone il valore di simbolo unificante e con l'intento di esprimere la propria vicinanza al Paese".

Eni, impresa integrata nell'energia, "è impegnata nell'attività di  ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas naturale. Tutti gli uomini e le donne di Eni hanno una passione per le sfide, il miglioramento continuo, l'eccellenza e attribuiscono un valore fondamentale alla persona, all'ambiente e all'integrità".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gaetano Scirea

Gaetano Scirea: avrebbe 65 anni il 'gentleman' del calcio italiano

Morì in un incidente in Polonia nel 1989. Dai sette Scudetti con la Juve alla Coppa del Mondo: gli straordinari traguardi di uno dei difensori più forti di sempre

Coverciano, primo giorno di ritiro per la Nazionale di Roberto Mancini

Mancini alla prova del primo ritiro: "Possiamo dare molto. Buffon? Porte aperte"

Stesso discorso anche per De Rossi. Grandi speranze su Balotelli: "Dipende tutto da lui, dovrà dare il massimo"

Sampdoria - Napoli

Sarri rifiuta lo Zenit e si avvicina al Chelsea

Ma resta da risolvere il nodo di Conte, legato ai 'Blues' ancora per una stagione

TOPSHOT-FBL-LIGA-ESP-BARCELONA-REAL SOCIEDAD

Ufficiale, Iniesta al Vissel Kobe: "Sfida importante per la mia carriera"

L'ingaggio dello spagnolo sarà di circa 30 milioni di dollari