Giovedì 06 Aprile 2017 - 15:00

Emiliano si rompe il tendine: Stavo ballando con gruppo folk VIDEO

Il governatore pugliese posta su Facebook il video dell'incidente

Emiliano si rompe il tendine: Stavo ballando con gruppo folk calabro-albanese

Michele Emiliano si è rotto il tendine di Achille ma su Facebook rassicura subito i suoi sostenitori. "Allora, non vi preoccupate, sto bene, ho il morale alto, ma temo di essermi rotto il tendine di achille mentre ballavo con un gruppo folk calabro-albanese di Acquaformosa in Calabria", spiega nel post. "Si tratta di un comune speciale dove hanno dato vita ad un modello di accoglienza per migranti che ha portato ricchezza e prosperità al paese e che viene studiato in tutta Europa come una delle migliori prassi mondiali in materia. Il sistema è stato messo a punto dall'ex sindaco Giovanni Manoccio, attuale vicesindaco, e proseguito anche dall'attuale sindaco Gennaro Capparelli. La campagna elettorale continua, "noi" non molliamo mai", continua il candidato alla segreteria Pd.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-ITALY-EUROPE-POLITICS-MIGRANTS

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico". Ue: "Italia ha ragione su cooperazione"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici e l'Irlanda prenderanno una quota di persone. Governo: "Per la prima volta sono sbarcati in Europa"

SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, Open Arms al largo della Libia. Salvini: "In Italia non ci arrivano"

Un altro tira e molla tra l'Italia e una Ong, dopo la vicenda Lifeline di fine giugno

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto

Luigi Di Maio ospite di "In Onda"

Decreto dignità, Di Maio: "Relazione modificata da lobby". Mef smentisce

Il ministro del Lavoro contro il numero apparso nella relazione tecnica al decreto