Lunedì 11 Luglio 2016 - 12:45

Emergenza topi a Roma, Raggi: Multe più salate a chi sporca

Sopralluogo della neo sindaca a Tor Bella Monaca per il proliferare di ratti tra i rifuti

Emergenza topi a Roma, Raggi: Multe più salate a chi sporca

E' emergenza topi tra i rifiuti a Tor Bella Monaca, e dopo le proteste dei cittadini, anche sui social, la neo sindaca della capitale Virginia Raggi è andata a fare un sopralluogo in quartiere. "Mi aspetto anche il tuo impegno per la raccolta differenziata", ha detto a un bambino della zona, dopo un video, diffuso su YouTube e diventato subito virale, in cui alcuni ragazzi hanno fatto una conta dei ratti tra l'immondizia, avvistandone ben 25 in cinque minuti. "Sarò chiara: a chi crede di poter trattare Roma come una pattumiera consiglio prudenza, perché nei prossimi giorni con la giunta metterò al vaglio l'ipotesi di un duro incremento delle sanzioni nei confronti di chi si macchia di comportamenti lesivi per le persone e l'ambiente", ha scritto invece su Facebook la prima cittadina, aggiungendo di avere l'intenzione di inserire "penali per i dirigenti Ama".

Intanto, è stato revocato lo sciopero nazionale di 48 ore dei circa 50mila lavoratori dell'igiene ambientale, dei quali 7mila dell'Ama, indetto per mercoledì 13 e giovedì 14 luglio. Le parti hanno trovato un accordo sul rinnovo contrattuale. Una decisione accolta con soddisfazione anche da Raggi.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Melendugno, protesta anti-Tap

Gasdotto Tap, inammissibile l'emendamento per arrestare chi entra nei cantieri

Lo stop in commissione Bilancio. Il M5S: "Era l'ennesimo abuso della politica che calpesta le comunità per favorire le lobby"

Vittorio Emanuele III, l'arrivo delle spoglie al santuario di Vicoforte

Vittorio Emanuele III, storia di un re indeciso: dal fascismo alle leggi razziali

Regnò sul nostro Paese per 40 anni. All'inizio fu liberale e aperto. Ma nel 1922 aprì le porte a Mussolini e, poi alla dittatura e alle sue nefandezze. Le sue spoglie a Vicoforte per motivi umanitari

Assemblea Dems

Centrosinistra, Orlando richiama a unità, ma critica nome Grasso in Leu

Il candidato premier di Liberi e Uguali a distanza promette un "programma di cambiamento"

Ginocchiata all'arbitro: il Millennial scelto da Renzi lascia la direzione Pd

Gianluca Vichi si scusa ma critica la stampa: "Accanimento eccessivo nei miei confronti"