Martedì 18 Luglio 2017 - 18:15

Emergenza roghi, 27 interventi aerei: 10 solo in Campania

Sei dalla Calabria, 4 rispettivamente dalla Basilicata e dal Lazio, 2 dalla Toscana e una dalla Liguria

THEMENBILD, Löschflugzeug Canadair im Einsatz

Continua senza sosta l'impegno degli equipaggi di canadair ed elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della protezione civile. Al momento sono 27 le richieste di concorso aereo ricevute dal Centro operativo aereo unificato (Coau) del dipartimento: 10 dalla Campania, 6 dalla Calabria, 4 rispettivamente dalla Basilicata e dal Lazio, 2 dalla Toscana e una dalla Liguria. Anche oggi gli equipaggi sono stati impegnati dalle prime luci del giorno nelle operazioni di spegnimento dei tanti incendi boschivi per cui si è reso indispensabile il supporto della flotta aerea di Stato alle operazioni svolte dalle squadre a terra. Al momento le attività dei mezzi aerei impegnati - 12 Canadair e 3 elicotteri del Corpo nazionale dei vigili del fuoco - è concentrata, d'intesa con le regioni, sulle situazioni più critiche.

L'intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi aerei ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 8 roghi. Le attività di lancio di acqua e liquido ritardante ed estinguente proseguiranno finché le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza. È utile infine ricordare che la maggior parte degli incendi boschivi è causata da comportamenti superficiali o, spesso, dolosi e che la collaborazione dei cittadini può essere decisiva nel segnalare tempestivamente al numero di soccorso del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco 115 o, dove attivato, al numero unico di emergenza 112 anche le prime avvisaglie di un possibile incendio boschivo. Fornendo informazioni il più possibile precise, si contribuisce in modo determinante nel limitare i danni all'ambiente, consentendo a chi dovrà operare sul fuoco di intervenire con tempestività, prima che l'incendio aumenti di forza e di capacità distruttiva. 

 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sole e nuvole nel weekend: il meteo del 18 e 19 novembre

Le previsioni per sabato e domenica. Allerta arancione in Calabria

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Taranto, carabiniere uccide sorella, cognato e padre e si spara: è grave

La tragedia è avvenuta in una strada centrale del paese, a Sava. Lite in famiglia: il militare è in fin di vita

Papa Francesco all'Udienza Generale del mercoledi' in Piazza San Pietro

Papa: "La scienza ha dei limiti da rispettare. Serve responsabilità etica"

Il pontefice: "Tutti devono beneficiare del diritto alla tutela della salute"

Morte Riina, i familiari all'ospedale di Parma per l'autopsia.

Morte Riina, autopsia a Parma. La figlia ai cronisti: "Rispettate il dolore"

Le condizioni del boss si erano aggravate dopo due interventi chirurgici